Ultimo aggiornamento alle 12:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il procedimento

Aggressione a Davide Ferrerio, il Comune di Crotone si costituisce parte civile nel processo

Questa mattina la prima udienza. Il sindaco Voce: «Bologna e Crotone strette intorno alla famiglia e a Davide»

Pubblicato il: 30/01/2023 – 19:15
Aggressione a Davide Ferrerio, il Comune di Crotone si costituisce parte civile nel processo

CROTONE Questa mattina, nel corso della prima udienza che si è tenuta presso il Tribunale di Crotone nel procedimento contro i responsabili dell’aggressione a Davide Ferreiro il giudice ha accolto la richiesta del Comune di Crotone di costituirsi parte Civile.

Voce: «Bologna e Crotone strette intorno alla famiglia e a Davide»

«Ho apprezzato la volontà del comune di Bologna che ha voluto costituirsi parte civile. Due città che si sono strette intorno alla famiglia ed a Davide. E con esse l’intera provincia di Crotone, anch’essa costituitasi parte civile. Sono stato presente in aula», così il sindaco di Crotone Vincenzo Voce, che aggiunge: «Non è stato un giorno come tutti gli altri, né una udienza come tutte le altre. Si è avvertito il dolore immenso di una intera famiglia. Un dolore che la città ha fatto suo, che ciascun crotonese avverte. La costituzione di parte civile non è solo un fatto dovuto, è l’espressione di un sentimento comune. Rinnoviamo a Davide ed alla sua famiglia tutta la nostra vicinanza».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x