Ultimo aggiornamento alle 22:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Diario di guerra

Mosca gela sulla pace in Ucraina: «Non ci sono le condizioni»

Il portavoce del Cremlino Peskov: «Studiamo con attenzione il piano cinese, ma sarà un processo lungo»

Pubblicato il: 27/02/2023 – 12:10
Mosca gela sulla pace in Ucraina: «Non ci sono le condizioni»

MOSCA Il ritorno della Crimea all’Ucraina «è impossibile» perché è «una parte integrante della Russia». Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dall’agenzia Tass.
Al momento la Russia non vede le condizioni per uno «sviluppo pacifico» della situazione in Ucraina, per cui l’operazione militare russa continuerà, ha aggiunto Peskov.
La Russia intende studiare «con grande attenzione» il piano cinese per una soluzione negoziata del conflitto in Ucraina, ma questo sarà un processo «lungo», ha detto.
Il portavoce, citato dalla Tass, ha sottolineato tuttavia che «in questo momento» non ci sono le premesse per «sviluppi pacifici».
L’Occidente continuerà ad imporre sanzioni alla Russia «in modo assurdo» perché ormai c’è carenza di obiettivi da colpire, ha detto il portavoce del Cremlino dopo l’adozione del decimo pacchetto di sanzioni Ue. «Si vede che c’è una certa carenza degli obiettivi da sanzionare e questo spiega l’inclusione illogica di certi individui e entità legali nella lista», ha affermato Peskov, citato dall’agenzia Ria Novosti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x