Ultimo aggiornamento alle 9:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la crisi

Georgia, ritirata legge sugli ‘agenti stranieri’ dopo gli scontri

L’annuncio arriva il giorno dopo le proteste nella capitale Tbilisi

Pubblicato il: 09/03/2023 – 10:05
Georgia, ritirata legge sugli ‘agenti stranieri’ dopo gli scontri

Il partito al governo in Georgia ha rinunciato al suo disegno di legge riguardante le Ong e i media che ha scatenato proteste massicce represse negli ultimi due giorni. «In quanto partito di governo responsabile nei confronti di ogni membro della società, abbiamo deciso di ritirare incondizionatamente questo disegno di legge che sosteniamo», ha affermato il partito Sogno Georgiano in una dichiarazione pubblicata sul suo sito web. L’annuncio arriva il giorno dopo le proteste nella capitale Tbilisi, nel corso delle quali la polizia ha usato lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere decine di migliaia di persone riunite vicino al parlamento. Il movimento di protesta è stato innescato dall’adozione martedì in prima lettura di un disegno di legge che prevede l’obbligo per Ong e media che ricevono più del 20% dei loro finanziamenti dall’estero di registrarsi come “agenti stranieri”, pena una sanzione pecuniaria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x