Ultimo aggiornamento alle 15:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’accoglienza

Reggio Calabria, concluso lo sbarco dalla “Diciotti”. Tra i migranti molti bambini e donne incinte

Un gruppo è rimasto a Reggio nella scuola “Boccioni” di Gallico dove è stato allestito da tempo un centro di primissima accoglienza

Pubblicato il: 11/03/2023 – 20:00
Reggio Calabria, concluso lo sbarco dalla “Diciotti”. Tra i migranti molti bambini e donne incinte

REGGIO CALABRIA Si è concluso nel pomeriggio lo sbarco dei 584 migranti arrivati stamattina al porto di Reggio Calabria a bordo della nave “Diciotti” della guardia costiera. Tutti i migranti sono stati identificati e fotosegnalati dalla Polizia. Molti sono già partiti per le altre regioni di Italia in base al riparto deciso dal ministero dell’Interno. Un gruppo, invece, è rimasto a Reggio nella scuola “Boccioni” di Gallico dove è stato allestito da tempo un centro di primissima accoglienza. Tra i migranti sbarcati sul molo di ponente ci sono almeno 40 di bambini e diverse donne in stato di gravidanza. Una di loro è stata ricoverata nel reparto di Ginecologia e Ostetricia del Gom dove, stando a quanto si è appreso, sono stati accompagnati complessivamente sei persone per essere curate. Per un giovane migrante, invece, è stata chiesta una consulenza psichiatrica poiché avrebbe tentato, non riuscendoci, di lanciarsi in mare dalla nave “Diciotti”. Le operazioni di accoglienza sono state coordinate dalla prefettura. Sul posto, oltre ai volontari della Protezione civile, sono intervenuti anche un team di funzionari di Frontex che ha affiancato la polizia di stato nella raccolta delle informazioni. (Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x