Ultimo aggiornamento alle 21:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Racket, atto intimidatorio ai danni di un’impresa in un cantiere della 106 ionica

Ignoti hanno tentato di dare fuoco a un’autogru nella frazione “Doria” di Cassano allo Ionio

Pubblicato il: 28/03/2023 – 8:19
Racket, atto intimidatorio ai danni di un’impresa in un cantiere della 106 ionica

CASSANO ALLO IONIO Atto intimidatorio ieri sera ai danni di un’impresa impegnata nei lavori di ammodernamento del terzo megalotto della strada statale106 ionica. Ignoti hanno tentato di dare fuoco a un’autogru nel cantiere allestito nella frazione “Doria” di Cassano allo Ionio. L’intervento pressoché immediato degli operatori della società di vigilanza privata che gestisce la sicurezza dei cantiere ha consentito di evitare che il tentativo d’incendio provocasse conseguenze gravi.

Uno dei dipendenti della società ha notato le fiamme e con l’aiuto di alcuni colleghi, utilizzando mezzi di fortuna, le ha spente. Gli operatori della società di vigilanza privata hanno avvertito dell’accaduto i carabinieri della compagnia di Cassano. L’ipotesi che il principio d’incendio abbia avuto un’origine dolosa é stata confermata dal fatto che nelle vicinanze dell’autogru sono state trovate tre piccole taniche con tracce di benzina.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x