Ultimo aggiornamento alle 8:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’abbreviato

‘Ndrangheta a Milano, 20 anni di carcere per il figlio del boss Flachi

L’ex pugile Terlizzi ha patteggiato tre anni e sei mesi di reclusione. Tra le accuse, traffico di droga e armi e frodi alle assicurazioni

Pubblicato il: 17/04/2023 – 18:01
‘Ndrangheta a Milano, 20 anni di carcere per il figlio del boss Flachi

MILANO È stato condannato a Milano a 20 anni di reclusione, in abbreviato, Davide Flachi, il figlio dello storico boss della ‘ndrangheta del quartiere milanese della Comasina Pepe’ Flachi (morto a gennaio 2022), finito in carcere lo scorso settembre nell’inchiesta della Dda su una presunta associazione per delinquere con traffici di droga e armi, frodi alle assicurazioni ed estorsioni aggravate dal metodo mafioso. Franco Terlizzi, l’ex pugile ed ex naufrago dell’Isola dei Famosi, ritenuto il prestanome di Flachi ma non il complice nel presunto traffico di droga, si è visto accogliere il patteggiamento a tre anni e mezzo di carcere. Lo ha deciso oggi il gup Natalia Imarisio che ha accolto le richiesta avanzate dalla Procura e che, oltre ai 20 anni per il figlio del boss della Comasina, ha inflitto altre condanne tra cui, 18 anni per Samuel Cimmarusti, ritenuto uno degli uomini di fiducia di Flachi e 17 anni e 4 mesi anni per suo cugino, Santo Crea. In seguito all’inchiesta coordinata dai pm della Dda Gianluca Prisco e Francesco De Tommasi lo scorso settembre la Gdf aveva eseguito 13 fermi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x