Ultimo aggiornamento alle 7:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la proroga

Film Commission, proroga dell’incarico per Grande. In arrivo una nuova “mission” della Fondazione

Occhiuto conferma per un anno il noto stilista come commissario. In corso di elaborazione una completa ridefinizione legislativa del settore

Pubblicato il: 28/04/2023 – 20:39
Film Commission, proroga dell’incarico per Grande. In arrivo una nuova “mission” della Fondazione

LAMEZIA TERME Il presidente della Regione Roberto Occhiuto con un decreto adottato nella giornata di oggi ha prorogato Anton Giulio grande, noto stilista di fama internazionale originario di Lamezia Terme, nell’incarico di commissario straordinario dellaFondazione Calabria Film Commission. A motivare la proroga di Grande, nominato commissario della Film Commission l’11 aprile 2022, la necessità «in considerazione degli urgenti ed improrogabili incombenti rimessi alla Fondazione» di continuare ad assicurare la governance commissariale dell’ente, tenuto conto dell’esigenza di garantire la gestione dell’attività e lo sviluppo delle iniziative pianificate nonché la progettazione delle azioni future», si legge nel decreto di Occhiuto. La proroga di Grande è stata disposta per un anno «e, comunque, fino alla nomina del nuovo presidente ai sensi del regolamento regionale numero 3 del 21 marzo 2017», Nel decreto inoltre si specifica che «è in corso di elaborazione un disegno di legge regionale di completa ridefinizione della disciplina in materia di cinema ed audiovisivo, in linea con gli obiettivi di governo dell’Amministrazione regionale, che avrà l’effetto di incidere sensibilmente sulla mission della Fondazione Calabria Film Commission».  (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x