Ultimo aggiornamento alle 14:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

“Reset”, la Cassazione annulla senza rinvio l’ordinanza per Alberigo Granata

L’uomo coinvolto nell’operazione coordinata dalla Dda di Catanzaro è difeso dall’avvocato Filippo Cinnante

Pubblicato il: 05/05/2023 – 6:40
“Reset”, la Cassazione annulla senza rinvio l’ordinanza per Alberigo Granata

ROMA La Corte di Cassazione ha annullato, senza rinvio, l’ordinanza del Riesame e l’ordinanza originaria per Alberigo Granata (difeso dall’avvocato Filippo Cinnante) coinvolto nell’inchiesta denominata “Reset“. L’uomo è considerato «partecipe dell’associazione, versatile uomo di fiducia di Roberto Porcaro (oggi collaboratore di giustizia) dedito alla commissione di diversi reati fine e, in particolare, alla sistematica gestione dell’attività di esercizio abusivo del credito, di concessione di prestiti ad usura, riciclaggio ed autoriciclaggio di denaro provente di delitti commessi, rispettivamente, da altri membri del sodalizio o da lui stesso, nonché alla gestione abusiva ed illecita dei giochi e delle scommesse». Per Granata era stata già annullata l’ordinanza per quanto riguarda i capi legati all’associazione mafiosa, al riciclaggio. Restava in piedi solo un episodio di intestazione fittizia di beni, che gli Ermellini hanno annullato, senza rinvio. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x