Ultimo aggiornamento alle 18:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’appuntamento

Gioia Tauro, il procuratore Lombardo all’istituto “Severi” per una lezione sull’antimafia

Si concluderà con il procuratore aggiunto della Dda reggina il ciclo di incontri seminariali dedicato a “Cittadinanza e Costituzione”

Pubblicato il: 11/05/2023 – 14:52
Gioia Tauro, il procuratore Lombardo all’istituto “Severi” per una lezione sull’antimafia

GIOIA TAURO Mercoledì 17 maggio, alle ore 10:00, presso l’Auditorium “Nicholas Green” dell’ I.I.S. Francesco Severi di Gioia Tauro, si concluderà il ciclo di incontri seminariali dedicato a “Cittadinanza e Costituzione” con il Procuratore Aggiunto della DDA di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo, che terrà una lectio magistralis sul tema: la lotta alle mafie tra repressione e giustizia sociale.

Il Procuratore Lombardo è tra i magistrati italiani più impegnati da anni nel contrasto al potere criminale di matrice mafiosa con indagini che stanno facendo luce su molti importanti momenti della nostra storia nazionale. Tale ciclo di incontri è stato ideato dal Prof. Giancarlo Costabile, titolare dell’insegnamento di Pedagogia dell’antimafia dell’Universita’ della Calabria, in collaborazione con il Prof Carmine Pisano, docente dell’IIS Severi, e fortemente voluto dal Dirigente Scolastico Prof. Fortunato Praticò. Iniziato nel febbraio scorso, il ciclo di seminari ha coinvolto gli studenti dell’IIS Severi in una serie di esperienze di testimonianza e di costruzione di massa critica sulla realtà della ‘Ndrangheta, del suo radicamento in Calabria e delle sue ramificazioni nel resto d’Italia e all’estero. Tra le personalità autorevoli che parteciperanno all’incontro anche Don Pino Demasi, referente Libera per la Piana di Gioia Tauro, Proff. Rossana Adele Rossi, titolare di Pedagogia sociale, e di Giancarlo Costabile che daranno un contributo da un punto di vista pedagogico. Seguiranno la presentazione di un monologo e ulteriori testi liberamente ispirati alla celebrazione della strage di Capaci e alla memoria delle vittime , la partecipazione attiva degli studenti e il dibattito. La Prof.ssa Domenica Velardo, referente del dipartimento di educazione civica e la Prof.ssa Rossella Bulsei, coordinatrice del Dipartimento di Lettere, hanno supervisionato i testi e gli interventi dei giovani studenti delle classi coinvolte.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x