Ultimo aggiornamento alle 20:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

calcio serie b

Il Cosenza cerca l’ennesima impresa salvezza, stasera a Brescia per restare in B

La squadra di Viali parte dall’1 a 0 dell’andata. Marras convocato ma in dubbio. Oltre 1000 i sostenitori rossoblù presenti al “Rigamonti”

Pubblicato il: 01/06/2023 – 10:23
Il Cosenza cerca l’ennesima impresa salvezza, stasera a Brescia per restare in B

COSENZA Una gara da dentro o fuori, chi perde retrocede in serie C. Senza alcuna possibilità di riammissione in B vista la cessione dell’UC Sampdoria a una nuova cordata di imprenditori che, di fatto, ne dovrebbe scongiurare il fallimento. Brescia e Cosenza, dunque, sono pronti a darsi battaglia questa sera (20.30) allo stadio “Rigamonti” nella partita di ritorno del playout salvezza di serie B. La squadra guidata da William Viali parte con il vantaggio di un gol, grazie alla vittoria di sette giorni fa al “San Vito-Marulla”, i lombardi potranno contare, però, sul supporto dei propri sostenitori che riempiranno per intero l’impianto sportivo di casa (più di 15 mila spettatori). Non mancherà, come al solito, il calore dei tifosi cosentini che sugli spalti del settore ospiti saranno in più di mille. Se il Brescia dovesse vincere con un gol di scarto alla fine dei 90 minuti regolamentari, la partita andrebbe avanti fino ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. Al Cosenza basta un pareggio per mantenere la categoria.

Cosenza con il dubbio Marras. Nel Brescia out Huard

Ma come arrivano le due squadre a questa sfida decisiva? L’allenatore del Brescia Gastaldello non potrà contare sul difensore Matthieu Huard, infortunatosi nel match di andata, ma ritroverà il giovane centrocampista Nicolas Galazzi (per lui quest’anno 25 presente e due gol). In attacco “le rondinelle” potrebbero presentarsi con un tridente niente male: Rodriguez, Bianchi e Ayé, rispettivamente autori finora di 3, 4 e 8 gol. Il Cosenza ha il solo dubbio Marras. L’esterno di origine sarda (ma nato a Genova) si è infortunato alla caviglia nei minuti iniziali della partita dello scorso 25 maggio. Sono state escluse lesioni e per questa sera è stato convocato, ma la sua presenza in campo dal primo minuto è in forte dubbio. Per non rischiarlo almeno dall’inizio, Viali potrebbe optare per uno schieramento più accorto, con Vaisanen, Meroni e Rigione centrali di difesa e Martino e D’Orazio sugli esterni in un 3-5-2 che vedrebbe Nasti e Zilli (o D’Urso) a guidare il reparto offensivo.

Dove vedere la partita

Sarà possibile vedere la partita su Dazn, Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio (SkyGo), Now ed Helbiz Live.

Le quote: chi è favorito?

Secondo i betting analyst di Better e Stanleybet.it, sono i padroni di casa i favoriti per la vittoria, data la necessità di rispondere all’1-0 maturato al “San Vito-Marulla”: l’«1», infatti, è rispettivamente a quota 2 e 2,05, mentre per il «2» si raddoppia, tra 3,90 e 4,05, considerando che finora il Cosenza non ha mai battuto il Brescia in trasferta. La «X», invece, si gioca a 3,15. Si prevede una partita con pochi gol, in cui l’Under, a 1,60, prevale nettamente sull’Over, a 2,20, mentre il No Goal è avanti rispetto al Goal, rispettivamente a 1,75 e 1,95. Ma se il Brescia è favorito per il successo nei 90’, è il Cosenza a vedere più vicino il passaggio del turno, che vorrebbe dire salvezza, sia per il vantaggio dell’andata, sia per il fatto che i calabresi hanno partecipato ai playout in altre due occasioni (di cui una l’anno scorso), affermandosi in entrambi i casi. Le quote per la salvezza, quindi, vedono il Cosenza avanti a 1,55, contro il 2,35 del Brescia. Tornando alle giocate sui tempi regolamentari, tra i risultati esatti l’1-0, che vorrebbe dire supplementari, si gioca a 6,20, seguito a strettissimo giro di posta dall’1-1, che premierebbe il Cosenza, a 6,25, mentre lo 0-0 è a 7,65. Il 2-0, che permetterebbe al Brescia di salvarsi, infine, si attesta a 9,05. (f.v.)      

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x