Ultimo aggiornamento alle 14:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

gli scontri

Feriti otto poliziotti nei disordini causati dagli ultrà del Brescia dopo il playout contro il Cosenza

Il Coisp: «Quanto aggredito è gravissimo e inaccettabile. Criminali travestiti da tifosi confondono lo sport con la violenza»

Pubblicato il: 02/06/2023 – 13:16
Feriti otto poliziotti nei disordini causati dagli ultrà del Brescia dopo il playout contro il Cosenza

BRESCIA Sono otto i poliziotti rimasti feriti nei disordini a Brescia al termine del playout contro il Cosenza che ha condannato le Rondinelle alla retrocesione in Serie C: si tratta di tre agenti del reparto di Padova e tre del reparto di Milano, tra cui uno operato per una frattura alla gamba: lo ha reso noto il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese, il quale ha denunciato che «quando accaduto è gravissimo e inaccettabile». «Ancora una volta, evidentemente, dei criminali travestiti da tifosi confondono lo sport con la violenza», ha aggiunto, «la nostra solidarietà oggi va a tutti i colleghi che hanno fronteggiato con grande professionalità e spirito di servizio, fino a tarda notte, la follia che si è scatenata dentro e fuori lo stadio Rigamonti». (Agi)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x