Ultimo aggiornamento alle 23:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

L’iniziativa

Asi Calabria, l’11 e il 12 giugno la traversata dello Stretto di Messina

Due giorni dedicati all’arte natatoria nelle splendide acque dello Stretto. La partenza è prevista da Punta Faro e l’arrivo a Cannitello

Pubblicato il: 09/06/2023 – 19:30
Asi Calabria, l’11 e il 12 giugno la traversata dello Stretto di Messina

REGGIO CALABRIA Una iniziativa tutta nuova per Asi Calabria, settore nuoto che dà il via alla stagione estiva con una bellissima proposta. Si tratta della traversata dello Stretto di Messina. L’11 e il 12 giugno, Asi nuoto, in partenariato con Blu team nuoto, della piscina “il corallo” di Villa San Giovanni, ha organizzato una due giorni dedicata all’arte natatoria nelle splendide acque dello Stretto. Giuseppe Gangemi, responsabile del settore nuoto di Asi Calabria, e presidente della società di Esperienza Nuoto Andrea Maria, insieme ad Alfredo Laganà, direttore di Blu team, hanno dato vita a questo positivo sodalizio all’insegna della passione per il nuoto e dell’amore per la nostra terra, della sua valorizzazione, della sua fruizione, che in questo caso riguarderà non la terraferma ma le sue acque.

L’iniziativa

I due referenti sono felici di presentare questo partenariato per una suggestiva iniziativa di grande valore sportivo e non solo. «L’atmosfera a cui Asi Calabria ci ha abituati a bordo piscina si trasferirà sulle rive del nostro amato mare Tirreno, dando vita a due giornate all’insegna dell’attività natatoria amatoriale da svolgersi all’aria aperta, godendo appieno della suggestione dello specchio d’acqua antistante le due dirimpettaie coste. E ha riscosso grande successo l’idea, alla quale hanno già aderito tanti atleti e semplici appassionati. Iscrizioni sono giunte da tutta l’Italia e non solo, per una prova che possiamo definire internazionale vista la presenza di partecipanti di altre etnie. Una iniziativa di valore anche economico per i nostri territori che creerà anche un discreto movimento in termini di presenze, di turismo, che genererà un indotto importante. Per accogliere i partecipanti sono state stipulate diverse convenzioni con le strutture ricettive in zona. Queste solo le prime due date che apriranno, come dicevamo, la stagione delle nuotate. Già in programma il replay della manifestazione il 9 e l’11 luglio. Ecco che si aprono le porte alla nascita di quella che potrebbe divenire una nuova tradizione, questa volta targata Asi, che si accosta alla storica e amatissima traversata agonistica organizzata dal centro nuoto sub Villa dello Stretto e madre di tutte le traversate con 59 anni di storia alle sue spalle, che si terrà, invece, il 6 agosto. Asi Calabria nuoto si occuperà della parte organizzativa dell’evento sportivo, invece a Blu team è affidata la parte tecnica relativa allo svolgimento in sicurezza di tutta la manifestazione. Per rendere consapevoli i partecipanti e portarli a conoscenza degli aspetti tecnici della traversata, il giorno prima di ogni evento sarà svolto un briefing e un sopralluogo».
La partenza è prevista da Punta Faro e l’arrivo a Cannitello.
I partecipanti riceveranno foto ricordo, maglietta della traversata e attestato di partecipazione e una particolare medaglia in ricordo della bella esperienza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x