Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il saluto

Magna Graecia Film Festival, in arrivo Russel Crowe e la sua band: «Vi aspettiamo il 20 giugno» – VIDEO

L’attore e star di Hollywood celebrerà il ventennale della kermesse ideata da Gianvito Casadonte con i suoi “Indoor Garden Party”

Pubblicato il: 09/06/2023 – 10:13
Magna Graecia Film Festival, in arrivo Russel Crowe e la sua band: «Vi aspettiamo il 20 giugno» – VIDEO

LAMEZIA TERME Una carriera da cantante e da frontman ancor prima di diventare, poi, attore e una tra le più grandi stelle del cinema. Russel Crowe, leggendario “gladiatore” nel film di Ridley Scott, vincitore di Oscar e Golden Globe, è pronto a sbarcare in Calabria con la sua band “Indoor Garden Party”. E lo farà in un’occasione eccezionale. Il 20 giugno, infatti, suoneranno al teatro Politeama per celebrare i vent’anni del “Magna Graecia Film Festival”, kermesse cinematografica ideata e diretta da Gianvito Casadonte che, negli anni, ha registrato un successo crescente con il coinvolgimento di star internazionali. In una intervista apparsa su “Il Venerdì” di Repubblica, Russel Crowe racconta gli inizi della sua carriera: «Recitare per me non era già più un incantesimo, a sei anni sapevo già che quando su un set si apre una porta, dietro non c’è niente, di solito un muro. A 21 anni nella musica avevo già fatto un sacco di cose, compresi i primi dischi». Salvo poi mettere al primo posto la recitazione. «Però non guadagnavo ancora abbastanza, anzi. Per un bel po’ ho fatto provini ma mi sono mantenuto suonando per strada, come busker. Oggi è il contrario, in un certo senso. Dal punto di vista degli affari, la musica è molto difficile, quindi continua ad avere un posto importante nella mia vita ma è un piacere, non una responsabilità». Poi il rapporto con l’Italia e la Calabria, e spiega: «A Catanzaro mai, ma sono stato a Tropea, una vita fa. Credo fosse il 1992, non mi conosceva nessuno, ero stato messo sotto contratto per un film. La protagonista era Jennifer Beals. Il titolo? Non me lo ricordo, c’era la parola sangue da qualche parte. La produzione va a gambe all’aria dopo pochi giorni di lavorazione. Io e Jennifer abbiamo preso una macchina e siamo andati verso Roma. Ricordo il nostro arrivo in piazza Navona, che meraviglia».

In un video Russel Crowe saluta Catanzaro e preannuncia il suo arrivo:

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x