Ultimo aggiornamento alle 15:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

L’iniziativa

“Nel Mare, il Vento”, a Tropea il progetto di supporto alle pazienti oncologiche

Dal 15 al 18 giugno nel porto della cittadina si svolgerà l’iniziativa promossa da “Iris Donne”. Un progetto di psicologia e vela

Pubblicato il: 14/06/2023 – 12:00
“Nel Mare, il Vento”, a Tropea il progetto di supporto alle pazienti oncologiche

TROPEA Un’esperienza fisica ed emozionale per vivere il mare, promuovere la salute femminile e creare nuove opportunità di condivisione e scoperta delle potenzialità individuali. È il senso dell’iniziativa “Nel Mare, il Vento” che dal 15 al 18 giugno, nel Porto di Tropea e nella cornice della manifestazione velica “Cyclops Route 2023”, realizzerà un progetto di psicologia e vela, didattico, umano e formativo, dedicato alla sensibilizzazione sui tumori femminili e all’empowerment delle pazienti.
Ideato da “IrisRoma x le Donne x la Vita Onlus” nel solco della visione della sua fondatrice, la dottoressa Olga Naso, recentemente scomparsa, e patrocinato dall’ Ordine degli Psicologi del Lazio, l’appuntamento proporrà a un gruppo di donne che si confrontano con l’esperienza della malattia oncologica tre giorni di incontro e condivisione per acquisire strumenti utili ad affrontare psicologicamente le difficoltà, durante e dopo la cura. Il tutto in un setting particolare e insolito, quello della barca a vela, sotto la supervisione della psicooncologa Stefania Carnevale e della velista Anna Sargenti.
Come spiegano le dottoresse Barbara Costantini e Stefania Carnevale, che hanno curato il progetto,  «la navigazione e le attività in barca a vela rappresentano un mezzo potente attraverso il quale riattivare e dare voce ai vissuti personali di chi ha effettuato un percorso di cure oncologiche. Riprendere a navigare stabilendo una “rotta”, infatti, può essere un’occasione di recupero della progettualità personale inter- “rotta” durante le cure. Per questo motivo, le storie di malattia che saranno raccolte potranno diventare un faro, una luce buona, per altre donne che si troveranno prendere il “timone” e a navigare nella malattia».

Domenica 18 giugno, presso La Maison nel Porto di Tropea, IrisRoma x le Donne x laVita ONLUS promuoverà inoltre “Per Sapere, per Capire”, un incontro informativo dedicato alle più recenti strategie di prevenzione e accuratezza delle terapie per i tumori femminili. Rivolto ai medici del territorio, ai pazienti e ai caregivers, l’evento sarà a cura della professoressa Daniela Terribile – chirurga senologa oncologa della Fondazione A. Gemelli UniCatt. di Roma e presidente S. Komen Italia – della professoressa Maria Giovanna Salerno – direttrice Dipartimento Salute Donna e Bambino, UOC Ginecologia e Ostetricia San Camillo-Forlanini di Roma – della dottoressa Maria Giovanna Fava – Dirigente Medico UOC Endocrinochirurgia, Azienda Ospedaliera Universitaria “Renato Dulbecco” di Catanzaro – e del dottor Giuseppe Mangialavori – radiologo e senologo.
A conclusione dell’iniziativa “Nel Mare, il Vento” e della regata “Cyclops Route 2023”, IrisRoma x le Donne x la Vita ONLUS premierà gli equipaggi arrivati primi e offrirà un piccolo happening artistico di letteratura e musica.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x