Ultimo aggiornamento alle 22:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

sanità

Occhiuto al governo: «Si affianchi davvero alle Regioni commissariate e le aiuti sui Lea»

Il presidente della Regione sollecita dall’esecutivo «interventi incisivi» anche sul reclutamento dei medici: «Costretti a rivolgerci a Cuba»

Pubblicato il: 21/06/2023 – 13:33
Occhiuto al governo: «Si affianchi davvero alle Regioni commissariate e le aiuti sui Lea»

ROMA «Le Regioni hanno bisogno di risorse ma soprattutto di riforma nella sanità, a cominciare da quelle necessarie per rendere più agevole il reclutamento dei medici». Lo ha detto il presidente della Regione Roberto Occhiuto parlando con i giornalisti a margine della odierna riunione della Conferenza delle Regioni. «Io – ha spiegato Occhiuto – governo una regione che è stata costretta a prendere medici da Cuba, stanno lavorando molto bene, con grande soddisfazione dei loro colleghi italiani e dei pazienti, ma è assurdo che i medici italiani debbano dimettersi dal pubblico per andare a lavorare all’estero perché sono i meno  pagati e poi noi si debba prendere medici dall’estero. Quindi ci aspettiamo interventi incisivi da parte del governo, sul fronte del reclutamento . E per le Regioni commissariate – ha concluso Occhiuto – ci aspettiamo che il governo si affianchi davvero alle Regioni aiutandole a garantire i livelli essenziali di assistenza, in un rapporto all’insegna della leale collaborazione». (c. a.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x