Ultimo aggiornamento alle 17:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Anci, Fratelli d’Italia si smarca dal centrodestra: «Non ci sono le condizioni per sostenere la Succurro»

Il coordinamento regionale dei meloniani apre un “vulnus” politico: «Candidatura discutibile non nel merito ma nel metodo»

Pubblicato il: 29/06/2023 – 12:45
Anci, Fratelli d’Italia si smarca dal centrodestra: «Non ci sono le condizioni per sostenere la Succurro»

LAMEZIA TERME «Sindaci e amministratori di Fratelli d’Italia non parteciperanno all’elezione del nuovo presidente dell’Anci Calabria. Una decisione che non riguarda il merito della candidatura proposta, quella della presidente Rosaria Succurro, ma ancora una volta il metodo con cui si è arrivati alla sua individuazione. Riteniamo che il sostegno ad una candidatura così importante non possa arrivare per mera adesione, ma debba essere il frutto di un confronto anche sulla possibilità, per i partiti che la condividono, di contribuire con una rappresentanza adeguata al rispettivo peso politico. Fratelli d’Italia, che è il primo partito italiano, ritiene che non si siano create, sotto questo aspetto, le condizioni per il sostegno alla candidatura di Rosaria Succurro, per questo ha deciso di astenersi dal voto per la presidenza». Così in una nota il coordinamento regionale di Fratelli d’Italia. Una posizione politicamente molto forte quella di Fratelli d’Italia, perché apre un “vulnus” nel centrodestra, considerando che la candidatura della Succurro alla presidenza dell’Anci è fortemente sostenuta da un’area ritenuta molto vicina al presidente della Regione Roberto Occhiuto. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x