Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

gli interventi

Disservizi idrici a Curinga, San Pietro a Maida e Maida: incontro tra sindaci e Sorical

I disservizi hanno riguardato l’impianto di sollevamento di Rotula, interessato dal surriscaldamento delle apparecchiature elettriche

Pubblicato il: 12/07/2023 – 19:20
Disservizi idrici a Curinga, San Pietro a Maida e Maida: incontro tra sindaci e Sorical

CATANZARO I disservizi idrici che si sono registrati nelle ultime settimane nei Comuni di Curinga, San Pietro a Maida e Maida sono stati oggetto di una riunione, presieduta dall’amministratore unico della Sorical, Cataldo Calabretta, tra i sindaci e i tecnici della Sorical. Nel corso dell’incontro è stato evidenziato che i frequenti i disservizi che hanno riguardato l’impianto di sollevamento di Rotula di Maida, che alimenta i serbatoi principali dei tre Comuni, in gran parte sono stati generati per eventi indotti dalla rete di distribuzione Enel e per surriscaldamento delle apparecchiature elettriche.
A seguito dei solleciti, una squadra di Enel è intervenuta sulla propria linea lo scorso 30 giugno e, successivamente nei giorni 6 e 7 luglio, migliorando la qualità della fornitura elettrica al fine di ridurre gli stacchi di alimentazione. Contestualmente Sorical sta intervenendo per mitigare i problemi legati al raggiungimento delle alte temperature nei locali elettrici che causano la messa in protezione dei gruppi di rilancio.
Nel corso dell’incontro, inoltre, Sorical si è resa disponibile a fornire accesso ai nuovi strumenti di misura di prossima installazione ed al sistema di allarme sui serbatoi dei capoluoghi, in maniera da consentire al personale tecnico dei Comuni di poter intervenire con tempestività sulle proprie reti interne in caso di disservizi ed evitando lunghi tempi di ripristino dell’erogazione. 

I sindaci: «Il nostro impegno è massimo»

«Ringrazio per la disponibilità e per il proficuo confronto il Commissario Calabretta ed i tecnici Sorical. Purtroppo – ha dichiarato il sindaco di Curinga, Elia Pallaria – la situazione determinatasi nell’impianto di sollevamento di Rotula di Maida ha causato notevoli disagi. Quanto già realizzato da Enel e l’impegno di Sorical ci confortano sul fatto che, entro breve tempo, questa specifica situazione possa normalizzarsi. Rimangono aperte ed urgenti – ha aggiunto il sindaco di Curinga – tutte le altre problematiche che in questi giorni stanno mettendo a dura prova la pazienza dei cittadini. Posso garantire loro che il mio ed il nostro impegno è massimo, contiamo di mettere in campo interventi che possano avere effetti immediati e – soprattutto – nel medio e lungo periodo».
Per il primo cittadino di San Pietro a Maida, Domenico Giampà, «l’auspicio è che la stagione estiva possa passare senza ulteriori interruzioni dell’impianto di sollevamento di Rotula, in quanto già con forti difficoltà, riusciamo a garantire il servizio idropotabile nei nostri territori avendo delle reti idriche datate e complesse. Raccomandiamo ai cittadini di fare un uso responsabile e parsimonioso dell’acqua senza sprechi che aggravano ulteriormente la già difficoltosa situazione». Da parte sua il sindaco di Maida, Galdino Amantea, ritiene che «l’incontro fortemente voluto dai tre sindaci con l’amministratore unico, Avv. Calabretta ed i tecnici della Sorical, è stato proficuo. È evidente che alle dichiarazioni dell’amministratore unico devono seguire i fatti. La disponibilità  della Sorical, a seguito di specifica richiesta dei sindaci, di installare a breve e di  fornire agli uffici tecnici dei comuni gli strumenti di misurazione della portata d’acqua ed un sistema di allarme in caso di fermo è un risultato estremamente importante ed utile per ridurre i disagi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x