Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la misura

Caldo record in Calabria, Occhiuto vieta il lavoro nei cantieri edili nelle ore di maggiore esposizione al sole

Ordinanza contingibile e urgente del governatore dopo quella relativa all’agricoltura. La misura era stata chiesta anche dai sindacati

Pubblicato il: 21/07/2023 – 21:17
Caldo record in Calabria, Occhiuto vieta il lavoro nei cantieri edili nelle ore di maggiore esposizione al sole

CATANZARO Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha firmato questa sera un’ordinanza che vieta il lavoro nei cantieri edili nelle giornate ad alta densità di calore. In particolare l’ordinanza, contingibile e urgente, dispone che “è vietato il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole, dalle ore 12:30 alle ore 16:00, con efficacia immediata e fino al 31 agosto 2023”, limitatamente ai soli giorni in cui la mappa del rischio segnali “un livello di rischio alto”. Il provvedimento è stato emesso “a tutela della salute e igiene pubblica” ed è “finalizzato a ridurre l’impatto dello stress termico ambientale sulla salute e, quindi, i rischi cui è esposto il relativo personale, evitando così conseguenze gravemente pregiudizievoli”. A commentare positivamente l’ordinanza il segretario generale della Cgil Calabria, Angelo Sposato: “Un’ordinanza – ha detto Sposato – che avevamo chiesto alla luce delle condizioni climatiche che si stanno determinando nelle ultime settimane nella nostra Regione. Nell’esprimere apprezzamento, invitiamo le imprese agricole all’applicazione della stessa e gli organismi di controllo alla vigilanza”. L’adozione dell’ordinanza era stata chiesta oggi anche dai sindacati. Nei giorni scorsi il presidente della Regione Calabria Occhiuto aveva emanato analoga ordinanza con riferimento al lavori in agricoltura.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x