Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

LA VISITA

Meloni a Biden: «Le nostre relazioni sono storicamente forti» – VIDEO

La premier ha incontrato il presidente statunitense: «Sappiamo chi è amico in tempi difficili»

Pubblicato il: 27/07/2023 – 22:20
Meloni a Biden: «Le nostre relazioni sono storicamente forti» – VIDEO

WASHINGTON È durato circa un’ora l’incontro alla Casa Bianca tra il premier italiano, Giorgia Meloni, e il presidente americano, Joe Biden. «Le nostre relazioni – ha spiegato il leader di FdI – sono storicamente forti, vanno al di là dei governi e restano solide indipendentemente dal colore politico». «Sappiamo chi è amico in tempi difficili», ha aggiunto.
In Ucraina, spiega ancora Meloni, «tutti insieme abbiamo deciso di difendere la legge internazionale e sono orgogliosa che l’Italia fin dall’inizio abbia fatto la sua parte. Lo abbiamo fatto perché sostenere l’Ucraina significa difendere la coesistenza pacifica delle persone ovunque nel mondo».
«Italia e Usa hanno un comune interesse a potenziare un commercio globale che non sia solo libero ma anche corretto. La competizione di altri Stati che non osservano i nostri standard in termini di protezione dei lavoratori, sicurezza e la protezione dell’ambiente minano le nostre aziende e lavoratori».

Meloni a Capitol Hill: «Dobbiamo contare uno su altro più che mai»

«Più che mai dobbiamo essere capaci di contare l’uno sull’altro». Lo ha detto il presidente del Consiglio Giorgia Meloni parlando dei rapporti Italia-Usa nella dichiarazione congiunta alla stampa con lo speaker della Camera dei Rappresentanti, Kevin McCarthy. La premier è a Capitol Hill per una serie di incontri istituzionali previsti nella prima giornata della visita ufficiale negli Stati Uniti. Il presidente del Consiglio ha avuto una colazione di lavoro al Senato durante la quale hanno preso la parola il senatore Chuck Schumer, leader del Partito Democratico, e il leader dei repubblicani, Mitch McConnell.
Fra Italia e Stati Uniti vi sono «legami incredibilmente forti, legami che sono diventati ancora più profondi negli ultimi tempi dopo la guerra di aggressione russa all’Ucraina – ha aggiunto la premier -. Molte cose stanno cambiando ma c’è una cosa che dobbiamo dimostrare, ovvero che l’Occidente è unito e vuole difendere un mondo basato sulle regole. Senza un mondo basato sul diritto internazionale sarebbe il caos».
«Oggi abbiamo avuto l’occasione di scambiare punti di vista su molte questioni internazionali, dalla guerra in Ucraina con i suoi effetti nel mondo, alla sicurezza alimentare, alla stabilizzazione e allo sviluppo nell’area del Mediterraneo, dell’Africa, e poi l’Indo-Pacifico e la presidenza del G7 italiana. È stato un piacere avere questa conversazione con i rappresentanti del Congresso» ha detto Meloni.

«Visita del premier Meloni importante»

«La visita del primo ministro Giorgia Meloni è molto importante. Sostengo le azioni dell’Italia per ridurre la dipendenza dal gas naturale russo e per affrontare la crisi dei migranti nell’Europa meridionale. E apprezzo i suoi sforzi di gestire la crescente aggressività della Cina comunista» si legge in un messaggio sul profilo Twitter dello speaker del Congresso Usa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x