Ultimo aggiornamento alle 21:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il caso

Uccide la vicina a colpi d’ascia nel Trentino, si costituisce

L’omicidio è avvenuto a Rovereto. La vittima è una pensionata di 63 anni. Una lite alla base dell’assassinio

Pubblicato il: 29/07/2023 – 7:54
Uccide la vicina a colpi d’ascia nel Trentino, si costituisce

TRENTO Ha ucciso la vicina di casa, Mara Fait, infermiera di 63 anni in pensione, a colpi d’accetta. Poi l’uomo, 48 anni, si è costituito ai carabinieri. L’omicidio è avvenuto ieri sera attorno alle 20.30 a Noriglio, frazione di Rovereto, in via Fontani.
Le indagini sono affidate ai carabinieri, che cercano di ricostruire la vicenda. Pare che tra l’uomo e la vittima ci fossero state accese discussioni. L’unica testimone è l’anziana madre della donna

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x