Ultimo aggiornamento alle 15:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il messaggio politico

Giampà: «Ora una profonda discussione per ricostruire il Pd di Catanzaro»

Il segretario provinciale dem: «Grazie a Celia per averci messo la faccia. Verificheremo sul campo l’azione della nuova Giunta Fiorita»

Pubblicato il: 13/08/2023 – 11:01
Giampà: «Ora una profonda discussione per ricostruire il Pd di Catanzaro»

CATANZARO «Intendo ringraziare pubblicamente Fabio Celia, per il lavoro svolto alla guida del Partito Democratico della città di Catanzaro, in un periodo storico politicamente molto incerto e complesso. Se risaliamo, infatti, temporalmente alla vigilia del congresso cittadino, ricordo bene che in pochi erano disposti a metterci la faccia, quali candidati alla segreteria cittadina, vista la contingenza delle elezioni amministrative del capoluogo di Regione. Fabio decise di farlo con sacrificio e passione, contribuendo alla vittoria storica di Nicola Fiorita, quale sindaco di Catanzaro. Come confermato anche in questa circostanza, delle comunicazione delle sue dimissioni, riconosco a Fabio Celia schiettezza e lealtà, doti non così scontate e comuni, soprattutto in politica». Lo scrive Domenico Giampà, segretario provinciale del Pd di Catanzaro. «Oggi – aggiunge Giampà – il Partito Democratico della città e della Provincia ha bisogno, più che mai, dell’impegno e del lavoro di Fabio Celia in consiglio comunale, rispetto a cui non si è mai sottratto quale nostro capogruppo. La ricostruzione del Partito Democratico nella città di Catanzaro, passa necessariamente da una profonda discussione, che ci sarà tra gli iscritti, mediante un’apposita assemblea. Il partito provinciale d’intesa con il regionale, troverà la migliore soluzione per evitare, che ci sia in questi mesi un vuoto politico – organizzativo del Pd nella città capoluogo di Regione. Il Pd ha tenuto in questi giorni un comportamento cauto, generoso e responsabile, dovuto esclusivamente al perseguimento del bene comune nella città di Catanzaro. Siamo stati al fianco di Nicola Fiorita, sin dalla sua candidatura a Sindaco e verificheremo sul campo, che non ci sia alcun snaturamento della sua azione amministrativa, dopo il recente rimpasto di giunta. Purtroppo esiste una verità oggettiva: il Partito Democratico è il soggetto politico, rispetto a cui si è soliti scaricare colpe e responsabilità, e spesso è stato bersaglio anche di forze “amiche”, che hanno contribuito a causare un indebolimento numerico in consiglio comunale, rispetto a cui oggi bisogna fare una necessaria riflessione collettiva, per avviare una decisa controtendenza. Solo così si potrà essere più incisivi nel futuro dell’attività amministrativa della città di Catanzaro. Questo percorso, quasi obbligato – conclude il segretario provinciale democrat –  dovrebbe tenerci tutti impegnati, verso una ricostruzione comune, che non ammette diffuse dichiarazioni incentrate su velleità personali o mancati protagonismi. Una strada maestra che va percorsa partendo dalle delusioni, che vanno convertite in stimoli positivi, per una grande e profonda discussione, che avvieremo tutti quanti insieme».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x