Ultimo aggiornamento alle 22:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Neonato abbandonato, rintracciata la madre

La donna l’aveva lasciato davanti a un cassonetto dei rifiuti nel centro di Taranto. Ora è indagata

Pubblicato il: 13/08/2023 – 8:25
Neonato abbandonato, rintracciata la madre

TARANTO  È stata individuata e rintracciata la madre che ha dato alla luce nelle scorse ore un neonato, lasciandolo poi davanti a un cassonetto dei rifiuti ieri nel centro di Taranto. La donna ha 23 anni ed è di nazionalità georgiana. La Polizia è riuscita a identificarla grazie alle immagini della videosorveglianza della zona. Subito portata in ospedale, al Santissima Annunziata, per essere sottoposta a controlli medici. Ora è indagata per abbandono di minore. Il piccolo, dal peso di 3 chili e al quale il personale sanitario ha dato il nome di Lorenzo, è attualmente ricoverato all’Utin in osservazione. Le sue condizioni sono buone.  Fin da subito i medici avevano detto che, essendo stato trovato il piccino ancora col cordone ombelicale attaccato, era probabile che una parte di questo fosse rimasto attaccato alla madre, e che per questo la donna aveva bisogno di immediata assistenza. Subito dopo il ritrovamento, la Polizia ha avviato la visione delle immagini della videosorveglianza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x