Ultimo aggiornamento alle 21:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il debutto

Quando la Taranta Celtica sposa quella Mediterranea. Sold out per il Festival d’autunno

Il progetto è il risultato di un lavoro di ricerca dell’Istituto Italiano di Cultura di Dublino e di Culture Ireland che ha debuttato in Calabria

Pubblicato il: 25/08/2023 – 11:56
Quando la Taranta Celtica sposa quella Mediterranea. Sold out per il Festival d’autunno

MONTAURO Ancora un sold out per il XX Festival d’autunno. Ieri sera la Grangia Sant’Anna di Montauro ha ospitato la prima nazionale di Taranta Celtica, il progetto che fonde la musica della tradizione irlandese con quella mediterranea, calabrese e pugliese. E il pubblico del Festival d’autunno non si è lasciato sfuggire l’occasione, riempiendo oltre il parterre allestito all’interno della Grangia, ma ben presto spostandosi ai lati delle sedute per lasciarsi trasportare dai ritmi vorticosi dei brani proposti, in balli improvvisati e collettivi.
Il progetto, ideato dai percussionisti Dave Boyd e Andrea Piccioni, è il risultato di un lungo e articolato lavoro di ricerca, realizzato dall’Istituto Italiano di cultura di Dublino e da Culture Ireland, prodotto dalla Ten42 productions, che ha debuttato ad aprile proprio in Irlanda e dopo lo straordinario successo ottenuto lì, si è finalmente confrontato con il pubblico calabrese. 
Per l’occasione all’ensemble – formato oltre che da Boyd e Piccioni, anche da Courtney Cullen (fiddle e fluet, rispettivamente il violino e il flauto tradizionale irlandese), Brian Morrissey (banjo, bodhrán, flauto a fischietto e percussioni), Lottie Cullen (uilleann pipes, fisarmonica e flauto a fischietto), Miro Corapi (voce, lira, flauto armonico, chitarra), Marcello Di Carolis (chitarra battente, chitarra) – si sono aggiunti tre ospiti calabresi, molto noti dalle nostre parti, e non solo, proprio per l’impegno nello studio e nella promozione della musica tradizionale della regione: Francesco Loccisano alla chitarra battente, Danilo Gatto all’organetto e alla zampogna, Antonio Critelli ai flauti, alla lira e alla ciaramella. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x