Ultimo aggiornamento alle 7:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la visita istituzionale

Fondi Ue, ristori per il caro energia, trasporto aereo, Sorical e Mediterraneo: missione europea per Occhiuto

Mercoledì e giovedì il presidente della Regione a Bruxelles. Sul tavolo tre richieste di aiuti. Visita alla sede dell’ente

Pubblicato il: 04/09/2023 – 11:03
Fondi Ue, ristori per il caro energia, trasporto aereo, Sorical e Mediterraneo: missione europea per Occhiuto

LAMEZIA TERME Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, mercoledì 6 e giovedì 7 settembre sarà a Bruxelles per una missione istituzionale presso il Parlamento Ue e la Commissione europea. Il governatore avrà un’agenda di appuntamenti estremamente fitta. Nella giornata di mercoledì 6 settembre Occhiuto incontrerà la presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, e il Commissario europeo per la gestione delle crisi, Janez Lenarčič; giovedì 7 settembre è invece previsto un summit con la Commissaria europea per la Coesione e le riforme, Elisa Ferreira. Mercoledì 6 il presidente visiterà, inoltre, la sede della Regione Calabria a Bruxelles, recentemente riaperta e adesso pienamente operativa con funzionari in servizio permanente, e incontrerà l’ambasciatore d’Italia presso l’Unione europea, Vincenzo Celeste. L’agenda della missione prevede, inoltre, importanti riunioni della delegazione calabrese con esponenti della Dg Concorrenza, presso la quale la Regione ha in notifica e prenotifica tre richieste di aiuti: la prima relativa al programma Safe per i ristori del caro energia; la seconda relativa all’aiuto per l’istituzione di nuove rotte aeree; la terza relativa ad un piano di sostegno per migliorare le attività di Sorical a favore del servizio Idrico integrato regionale. È previsto anche un incontro con i servizi della Dg Agri, per affrontare le questioni relative al miglioramento delle procedure sottese alle erogazioni in agricoltura e per focalizzare l’avvio del nuovo strumento per lo sviluppo rurale, e uno con il direttore generale della Dg Regio, per focalizzare al meglio l’avvio del nuovo ciclo di programmazione comunitaria 21-27. Uno degli obiettivi politici della missione è quello di rilanciare l’idea della macroregione Mediterranea, sulla quale il governatore Occhiuto – in qualità di presidente della Commissione Intermediterranea della Crpm – sarà tenuto a relazionare nell’Assise dell’organismo prevista a Marsiglia per il prossimo 22 settembre.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x