Ultimo aggiornamento alle 18:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il sequestro

Nascondeva la droga nelle confezioni di dadi per brodo, 59enne ai domiciliari nel Catanzarese

Arrestato dai carabinieri in flagranza con l’accusa di detenzione illecita e spaccio di sostanze stupefacenti

Pubblicato il: 13/09/2023 – 15:17
Nascondeva la droga nelle confezioni di dadi per brodo, 59enne ai domiciliari nel Catanzarese

GIRIFALCO (CZ) Prosegue con costanza e senza alcuna sosta l’attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Girifalco. Nella mattinata di ieri i militari della stazione di Girifalco, durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti svolto nel centro urbano ai piedi di Monte Covello insieme ai colleghi del nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno arrestato in flagranza di reato un cinquantanovenne del luogo, già conosciuto alle forze dell’ordine
L’uomo, dopo un controllo nella sua abitazione, è stato trovato in possesso di 70 grammi di marijuana già suddivisa in dosi confezionate artigianalmente, 30 grammi di hashish e vario materiale da confezionamento. La sostanza era stata occultata parte nel frigorifero (all’interno delle confezioni di dadi per brodo, vedi foto) e parte in un mobiletto del soggiorno. Lo stupefacente e il materiale utilizzato per il confezionamento sono stati posti sotto sequestro.
E’ scattato quindi l’arresto in flagranza con l’accusa di detenzione illecita e spaccio di sostanze stupefacenti, e su disposizione dell’Autorità giudiziaria, dopo gli adempimenti di rito l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari. Il procedimento penale si trova ancora nella fase delle indagini preliminari.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x