Ultimo aggiornamento alle 22:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

I controlli

Coca ed armi in casa nel Cosentino, arrestati padre e figlio

I carabinieri hanno fermato i due a Luzzi. Trovati dosi di droga, oltre 20mila euro in contanti e un fucile con matricola abrasa

Pubblicato il: 17/09/2023 – 8:40
Coca ed armi in casa nel Cosentino, arrestati padre e figlio

RENDE I carabinieri della Compagnia di Rende hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, padre e figlio, rispettivamente di 28 e 56 anni di Luzzi, con l’accusa di detenzione illegale di munizioni e armi, alterazione di arma clandestina, ricettazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. 
I militari dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rende hanno notato il giovane allontanarsi dalla propria abitazione con fare sospetto e hanno deciso di sottoporlo a controllo, trovandolo in possesso di circa 11 dosi di cocaina pronte alla vendita. La perquisizione eseguita nell’abitazione, ha permesso di rinvenire 281 grammi di cocaina e la somma di 21.340 euro in contanti in banconote di vario taglio. Trovato anche un fucile a canne mozze calibro 12, con matricola abrasa e 2 cartucce.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x