Ultimo aggiornamento alle 23:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’evento

“La Primavera del Cinema Italiano”, Matteo Garrone mercoledì a Cosenza

Sarà alla kermesse insieme al regista Riccardo Milani. E proseguono gli appuntamenti al Citrigno

Pubblicato il: 17/09/2023 – 10:21
“La Primavera del Cinema Italiano”, Matteo Garrone mercoledì a Cosenza

COSENZA Con la proiezione di tre film di qualità – Rapito, Le Otto Montagne, La Stranezza – è partita la decima edizione de “La Primavera del cinema italiano – Premio Federico II”; grande la risposta del pubblico che ha riempito la sala del Cinema Citrigno di Cosenza.
Ed ora c’è attesa per l’arrivo, mercoledì 20 settembre, del regista Matteo Garrone, vincitore del Leone D’Argento per la miglior regia alla Mostra del cinema di Venezia con “Io Capitano”.
Il nuovo film di Matteo Garrone, regista di capolavori come “L’imbalsamatore”, “Gomorra” e “Dogman”, ripercorre il viaggio avventuroso di due giovani, Seydou e Moussa, che lasciano Dakar per raggiungere il sogno dell’Europa. Un’odissea contemporanea attraverso le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare. Un film, in questi giorni sul podio del box office italiano, che sta emozionando e arriva al cuore delle persone.
Alle ore 18.00 al Cinema Citrigno la proiezione di “Io Capitano”, film che è valso anche il Premio Mastroianni al giovane protagonista senegalese, Seydou Sarr. Subito dopo, alle ore 20.00, Garrone incontrerà il pubblico in sala. Insieme a lui ci sarà anche un altro grande regista: Riccardo Milani. Ha firmato film di successo come “Grazie ragazzi”, “Come un gatto in tangenziale”, “Benvenuto Presidente” e fiction che hanno registrato ascolti da record. Arriva a Cosenza per presentare “Nel nostro cielo un rombo di tuono” (proiezione ore 17.30 Cinema Citrigno), un documentario che racconta la vita di un uomo simbolo del calcio: Gigi Riva.
A ideare la manifestazione, sostenuta dalla Calabria Film Commission nell’ambito del progetto “Bella come il Cinema”, il presidente Anec Calabria Giuseppe Citrigno e il direttore artistico Massimo Galimberti.
Intanto alle ore 20.00, l’attore Fortunato Cerlino salirà sul palco del Cinema Citrigno di Cosenza insieme al regista Alessandro Pondi per presentare “Una Commedia Pericolosa”.
Ed inoltre stasera sarà possibile assistere alla proiezione del film “La Stranezza” di Roberto Andò (Cinema Citrigno, ore 17.30) e alla proiezione del film “Le Otto Montagne” di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch (Cinema Citrigno, ore 22.30).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x