Ultimo aggiornamento alle 10:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il fatto

Giovani di Isola Capo Rizzuto mettono in salvo una nidiata di tartarughe Caretta Caretta

Il ringraziamento del sindaco Maria Grazia Vittimberga: «Grande sensibilità dimostrata da questi ragazzi»

Pubblicato il: 19/09/2023 – 16:49
Giovani di Isola Capo Rizzuto mettono in salvo una nidiata di tartarughe Caretta Caretta

ISOLA CAPO RIZZUTO «”I bambini che rispettano gli animali, saranno adulti migliori”». A dirlo è uno studio di un gruppo di Psicologici dell’Università di Cambridge e noi non possiamo che essere d’accordo. Anche se in questo caso non parliamo di bambini ma di ragazzi, è doveroso sottolineare l’altruismo e la sensibilità dimostrata da Gianmarco, Riccardo, Vincenzo, Cristian, Luigi, Carmine, Andrea, Daniel e Pasquale, gruppo di giovanissimi di Isola Capo Rizzuto». È quanto evidenzia in una nota il sindaco di Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese, Maria Grazia Vittimberga. «Questi ragazzi – continua il primo cittadino – qualche giorno fa, si sono imbattuti in un’avventura davvero particolare e unica: mentre passeggiavano sul lungomare di Capo Rizzuto hanno visto schiudere le uova di decine di tartarughe caretta caretta. Alcune esse erano arrivate sul lungomare e rischiavano di essere calpestate, altre faticavano a muoversi, cosi i ragazzi le hanno riportate in spiaggia e le hanno protette in attesa dell’arrivo degli uomini del Wwf, allertato dagli stessi ragazzi, che hanno poi fatto il resto. E’ doveroso da parte mia ringraziare, a nome dell’intera amministrazione di tutta la cittadina, i ragazzi per la sensibilità dimostrata verso gli animali e in generale verso il territorio e verso l’ambiente e per la prontezza con la quale sono riusciti a gestire la situazione».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x