Ultimo aggiornamento alle 17:50
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’incontro

Confidustria Cosenza punta su innovazione e sostenibilità. Riconoscimenti alle imprese

Assemblea-evento per gli industriali che ratificheranno l’elezione del nuovo presidente Perciaccante. Ecco le aziende premiate

Pubblicato il: 21/09/2023 – 11:57
Confidustria Cosenza punta su innovazione e sostenibilità. Riconoscimenti alle imprese

COSENZAInnovazione & sostenibilità. Imprese protagoniste del cambiamento” è il tema dell’assemblea di Confindustria Cosenza che si svolgerà il 26 settembre 2023 presso il Parco degli Enotri a Mendicino. Nell’occasione verrà ratificata l’elezione del nuovo presidente degli industriali della provincia di Cosenza Giovan Battista Perciaccante che guiderà l’associazione per i prossimi quattro anni, subentrando a Fortunato Amarelli. Tanti i momenti che si susseguiranno nel corso della mattinata: alla seduta privata con elezione del neo presidente seguirà, per le ore 10,45 l’avvio dei lavori dell’evento pubblico, alla presenza di autorità, giornalisti, rappresentanti delle istituzioni e del mondo economico, sociale e culturale regionale. 
Porgeranno i saluti il Sindaco di Cosenza Franz Caruso, la Presidente della Provincia di Cosenza Rosaria Succurro, il Presidente uscente di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli ed il Presidente di Unindustria Calabria Aldo Ferrara. Seguirà la relazione programmatica del presidente eletto Giovan Battista Perciaccante. Il Direttore degli Industriali Rosario Branda modererà un panel con la Presidente Ance Federica Brancaccio ed il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto. Il numero uno di Confindustria Carlo Bonomi concluderà i lavori che faranno registrare anche la consegna di riconoscimenti alle aziende che hanno raggiunto i 25 ed i 50 anni di adesione all’Associazione. Si tratta delle aziende Co.Ge.Ma Costruzioni di Silvio Maletta & C, Costruzioni Spadafora Srl e Mansueto Giuseppe e C snc per i 50 anni di adesione e, per i 25 anni, di Aquarius di Angelo Lo Celso & C. Sas, Barbieri geom. Andrea, Carlig Costruzioni srl, Centro Carni Sila Snc, CGC Sale Cinematografiche, Edilplus, Fidia srl, Madeo Industrie Alimentari, Moraca Costruzioni Generali snc, Partenopea Petroli, Rai e TIM.
L’Assemblea di Confindustria Cosenza, sede territoriale di Unindustria Calabria, rappresenta un importante momento di confronto tra le istituzioni, gli stakeholders e la pubblica opinione. L’organizzazione di rappresentanza degli imprenditori, che conta più di 95 anni di storia e che nel tempo continua a dare voce alle istanze ed ai progetti di centinaia di imprese, ha deciso di proporre un focus intorno a due parole chiave, innovazione e sostenibilità, a conferma dell’impegno teso a lavorare con approccio propositivo alla crescita dell’economia del territorio, della regione e del Paese, aiutando le imprese a superare le tante difficoltà degli ultimi anni, che vanno ad aggiungersi a limiti e difficoltà strutturali. La consegna dei riconoscimenti alle imprese storiche vuole mettere in evidenza il valore sociale e culturale dell’impresa, produttrice di ricchezza, creatrice di lavoro ed occupazione, con impatto diretto sull’economia dei territori e del Paese. Sostengono l’evento Bcc Mediocrati, Intesa Sanpaolo, Fondazione Carical e le aziende Caffè Aiello e Icopres srl.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x