Ultimo aggiornamento alle 11:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

cronaca

Morto il boss Matteo Messina Denaro

Era stato arrestato lo scorso 16 gennaio dopo circa 30 anni di latitanza

Pubblicato il: 25/09/2023 – 7:00
Morto il boss Matteo Messina Denaro

E’ morto nella notte Matteo Messina Denaro. Il boss della mafia aveva 62 anni, era stato arrestato lo scorso 16 gennaio dopo circa 30 anni di latitanza. Messina Denaro si è spento nell’ospedale de l’Aquila dove era ricoverato, in una stanza blindata, dal mese di agosto. Il boss soffriva da tempo di un tumore al colon e da venerdì era stato dichiarato in coma irreversibile. Lo si apprende da fonti di polizia penitenziaria. Accanto a Messina Denaro, ricoverato nel reparto detenuti dell’ospedale de l’Aquila, c’erano la nipote avvocata Lorenza Guttadauro e la figlia Lorenza Alagna. Da ieri mattina al boss, mai pentito, era stata sospesa l’alimentazione dopo il collasso di giovedì che lo aveva mandato in coma irreversibile. Messina Denaro venne arrestato il 16 gennaio scorso mentre andava a fare una chemioterapia a Palermo. Era stato lo stesso boss a chiedere di non essere sottoposto a procedure di rianimazione. Da settimane gli praticavano solo terapia del dolore. In un pizzino, infine, l’uomo avrebbe chiesto che non fosse celebrato alcun funerale in chiesa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x