Ultimo aggiornamento alle 9:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’iniziativa

A Castiglione Cosentino una scultura in acciaio sarà dedicata al Migrante Ignoto

Il sindaco Magarò raccoglie la proposta lanciata da Paride Leporace in occasione della Giornata della memoria e dell’accoglienza

Pubblicato il: 03/10/2023 – 9:21
A Castiglione Cosentino una scultura in acciaio sarà dedicata al Migrante Ignoto

CASTIGLIONE COSENTINO Una scultura in acciaio corten dedicata al “Migrante Ignoto” sarà realizzata e collocata nel Comune di Castiglione Cosentino. Lo annuncia il sindaco di Castiglione Cosentino, Salvatore Magarò, che ha così raccolto la proposta lanciata da Paride Leporace nella sua quotidiana rubrica “Il giudizio di Paride”. Nella rubrica Leporace ha ricordato che «oggi è la Giornata della Memoria e dell’accoglienza. Il 3 ottobre del 2013 un peschereccio salpato dal porto libico di Misurata affondò a poche miglia dalle coste di Lampedusa in uno dei più gravi naufragi del Mediterraneo. Furono 155 i migranti salvati, una ventina i dispersi e 366 i cadaveri recuperati. Di questi, 221 furono identificati nei mesi e negli anni successivi. I restanti 145, 10 anni dopo, invece, giacciono senza nome nei cimiteri di piccoli comuni del Sud Italia. Costruire un monumento al migrante ignoto».  «Dopo aver consultato Gianni Zicarelli, imprenditore e cittadino onorario di Castiglione con piacere annuncio che una scultura in acciaio corten dedicata al Migrante Ignoto sarà realizzata e collocata nel nostro Comune», ha quindi affermato Magarò.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x