Ultimo aggiornamento alle 22:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il fatto

Avrebbe ucciso i suoi bimbi, in manette 27enne

I carabinieri hanno fermato la donna in provincia di Bergamo. È accusata di aver ucciso i figli

Pubblicato il: 04/11/2023 – 12:40
Avrebbe ucciso i suoi bimbi, in manette 27enne

BERGAMO Una donna di 27 anni, di origini indiane e residente fin da bambina a Pedrengo, in provincia di Bergamo, è stata arrestata oggi dai carabinieri per duplice infanticidio. I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare.
La donna è accusata di aver ucciso i suoi due figli, una bambina di 4 mesi morta nel 2021 e un bambino di due anni morto nel 2022. Inizialmente si era pensato a morti per cause naturali , ma il secondo decesso aveva insospettito i carabinieri, che avevano avviato le indagini. Oggi l’arresto.

L’indagine

A seguito della morte del bambino, il 25 ottobre 2022, la Procura aveva disposto l’autopsia ei risultati avevano spinto gli inquirenti a riesumare il corpo della sorellina morta l’anno precedente e il cui decesso era stato ricondotto a un rigurgito alimentare. Era stata la stessa donna a dare l’allarme e chiamare i soccorsi in entrambi i casi: si trovava sempre in casa da sola ei soccorsi del 118 si erano rivelati inutili. Ora alla 27enne è contestato il duplice infanticidio: i due bambini sarebbero stati soffocati. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x