Ultimo aggiornamento alle 11:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’analisi

Imprese nella morsa della crisi, in Calabria chiudono 1.148 attività

Strette tra il crollo dei consumi e l’innalzamemento di costi produttivi sono sempre più le aziende costrette ad abbassare la saracinesca

Pubblicato il: 12/11/2023 – 9:23
Imprese nella morsa della crisi, in Calabria chiudono 1.148 attività

CATANZARO Gli effetti della crisi dei consumi innescata dalla fiammata inflazionistica assieme all’innalzamento dei costi produttivi inizia a mietere vittime tra le imprese. Prime a risentire del crollo di vendite di beni e servizi dettato dalla contrazione di domanda dalla popolazione stretta nella morsa dell’impennata dei prezzi e della riduzione del potere d’acquisto. Così con la riduzione di liquidità dovuta alla mancanza di vendite, sono sempre maggiori le attività che sono state costrette ad abbassare la saracinesca per l’impossibilità di tenere in regola i conti. Un fenomeno che in Calabria si sta percependo con una certa importanza.
La fotografia plastica di quanto sta accadendo viene restituita dall’ultimo report di Movimprese, il sistema di Unioncamere che monitora la demografia delle aziende. Ebbene negli ultimi tre mesi hanno chiuso l’attività in Calabria 1.148 imprese. Un dato che dimostra la difficoltà delle aziende a riuscire a sopravvivere agli eventi avversi dettati dalla crisi economica che sta investendo le famiglie compromettendone la capacità di effettuare consumi anche di beni e servizi essenziali.

L’altro dato che emerge dal report, racconta del basso tasso di crescita che si registra nella demografia delle imprese. E se per l’Italia – in questo lasso di tempo preso in esame dagli analisti di Unioncamere – la crescita è stata appena dello 0,26%, in Calabria quel dato scende allo 0,22%.
Allargando la forbice con le regioni più ricche del Paese dove ad esempio in Valle d’Aosta il numero delle imprese registrate è cresciuto dello 0,46%, mentre in Trentino quel tasso di crescita è stato pari allo 0,34% ed in Lombardia allo 0,32%.
Numeri e dati che dimostrano le criticità che ha investito il tessuto produttivo calabrese con rischi sulla tenuta occupazionale sull’intero territorio. (rds)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x