Ultimo aggiornamento alle 7:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

controlli

Caccia illegale nel Lametino, denunciate sei persone

I carabinieri, in due diversi episodi, hanno sorpreso i cacciatori i sei in possesso di richiami illegali. Sequestrati anche fucili e munizioni

Pubblicato il: 18/11/2023 – 9:47
Caccia illegale nel Lametino, denunciate sei persone

LAMEZIA TERME Sorpresi in possesso di richiami acustici illegali nel Lametino. Per questo motivo i Nuclei Forestale dei carabinieri delle stazioni di Lamezia Terme e Nocera Terinese, con la collaborazione delle Guardie ecozoofile dell’Associazione “Fare Ambiente”, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria 6 persone.
I militari, nell’ambito di mirati servizi antibracconaggio, hanno sorpreso in due distinte occasioni i sei, durante l’attività di caccia in località “Pian Del Duca” e “Pian del Duca”, rispettivamente in agro del Comune di Lamezia Terme-Nicastro e di Nocera Terinese. I richiami, in particolare, vietati dalla legge, riproducevano il verso del tordo e dell’allodola.
Nei confronti dei diversi cacciatori, residenti in differenti località del lametino e del cosentino, è scattato il sequestro – convalidato dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Lamezia Terme – oltre che dei richiami, anche delle armi, 6 fucili e diverse decine di cartucce calibro 12 e calibro 20 a piombo spezzato, per violazione delle norme sul prelievo venatorio di cui alla Legge 157 del 1992.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x