Ultimo aggiornamento alle 10:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’omaggio

Triangolare interforze per ricordare il colonello dell’Arma Mambor

A Lamezia Terme l’omaggio dei carabinieri, della polizia e della Guardia di Finanza all’ufficiale deceduto un anno fa

Pubblicato il: 23/11/2023 – 13:01
Triangolare interforze per ricordare il colonello dell’Arma Mambor

LAMEZIA TERME Si è disputato un triangolare di calcio interforze tra Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza nello stadio “G. Renda” di Lamezia Terme Sambiase per ricordare il Colonnello Gabriele Mambor, già Comandante Provinciale dei Carabinieri di Crotone, deceduto nel pomeriggio di sabato 22 ottobre dello scorso anno durante un’immersione subacquea lungo la costa crotonese. L’Ufficiale, romano di 49 anni, fino al 2020 prima di essere nominato Comandante Provinciale, aveva comandato il Reparto Operativo di Bari. Prima ancora era stato in servizio in Calabria nello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Vibo Valentia e al comando del ROS di Reggio Calabria. Era uomo di sport e appassionato di subacquea e, come faceva spesso, la sera dell’incidente si era immerso nel mare antistante la costa crotonese. L’evento commemorativo di ieri ha visto appunto scendere in campo e confrontarsi, nel ricordo dell’amico e collega Gabriele, le squadre di Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza. A dare il calcio d’inizio sono stati i ragazzi della scuola calcio di Sambiase che hanno fatto da cornice al memorial con arbitraggio di Caruso Gabriele e Paradiso Mattia della sezione dell’AIA di Lamezia Terme. Le partite si sono disputate in un clima di rispetto e lealtà dove a far da padrone sono state le emozioni e l’amore per lo sport, che era un punto fermo nella vita dell’Ufficiale. Un triangolare di calcio all’italiana con mini match da 40 minuti, in cui si sono affrontati per primi Carabinieri e Guardia di Finanza con un punteggio finale di 1 a 0. La seconda gara, che ha visto giocare Polizia e Guardia di Finanza, si è conclusa con il risultato di 3 a 1. La finale del triangolare è stata disputata tra Carabinieri e Polizia con la vittoria dei Carabinieri per 4 a 0. Curiosità e segno tangibile della sportività e del clima di armonia istituzionale in cui si è svolto il memorial: per l’incontro Carabinieri – Polizia, la squadra della Benemerita ha prestato uno dei suoi portieri alla squadra avversaria, a causa di un infortunio capitato al portiere della Polizia nella partita contro la Guardia di Finanza. Non solo il Carabiniere portiere ha giocato nelle file della Polizia, difendendo la porta, ma ha eseguito numerose parate, ostacolando il pressing dei suoi colleghi dell’Arma. I Carabinieri hanno vinto il triangolare classificandosi al 1° posto, la Polizia seconda classificata e la Guardia di Finanza al terzo posto. Al termine del triangolare, alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri Calabria, Generale di Divisione Pietro Salsano, i vertici delle Forze di Polizia hanno premiato con una coppa le proprie squadre, mentre il Generale Salsano ha premito i giocatori dell’Arma. Nella circostanza, è stata consegnata anche una targa ricordo ai familiari del Colonnello Mambor. All’evento, nonostante il tempo incerto caratterizzato verso la fine anche da pioggia, sono intervenuti numerosi appartenenti alle forze di polizia ed Autorità di livello regionale e provinciale tra cui il Prefetto di Crotone, ultima sede di servizio del Colonnello Mambor. Nel ricordo dell’Ufficiale, militare e uomo di sport, questa volta a vincere sono stati i valori fondanti dell’attività sportiva che si accumunano con quelli vissuti dagli uomini in uniforme: disciplina, spirito di squadra, rispetto e lealtà. Il memorial è stata anche un’occasione per diffondere i citati valori e l’amore per lo sport quale mezzo educativo per le nuove generazioni che, appunto, in un periodo storico come quello attuale, può fungere da volano per una società migliore. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x