Ultimo aggiornamento alle 11:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Ambulatorio Cittadella regionale, Csa-Cisal: «Dall’ultima riapertura mai forniti farmaci e soluzioni galeniche»

La denuncia del sindacato: «L’Azienda Ospedaliero-Universitaria continua, purtroppo a disattendere, l’obbligo dell’articolo 4»

Pubblicato il: 27/11/2023 – 21:21
Ambulatorio Cittadella regionale, Csa-Cisal: «Dall’ultima riapertura mai forniti farmaci e soluzioni galeniche»

«L’ambulatorio infermieristico della Cittadella regionale non è mai stato rifornito di farmaci, presidi e non si è nemmeno provveduto allo smaltimento dei rifiuti speciali fin dalla sua (nuova) inaugurazione. Era il primo settembre 2022 quando, dopo una lunga battaglia condotta dal sindacato CSA-Cisal, l’importante punto di prima assistenza per i dipendenti regionali aveva ripreso le attività dopo una lunghissima pausa». «Eppure – evidenzia il sindacato – oggi scopriamo che l’allora Azienda Ospedaliero-Universitaria Mater Domini (adesso, l’Aou “Renato Dulbecco”) non ha rispettato l’atto d’intesa lasciando a mani nude due coraggiosi operatori sanitari che svolgono la propria attività presso l’ambulatorio all’interno della Cittadella».

Gli appelli inascoltati nonostante gli obblighi

«Gli infermieri, con una nota dello scorso 17 novembre e indirizzata agli enti interessati, hanno segnalato l’incresciosa circostanza e fatto l’ennesimo appello che, a quanto pare, non sarebbe il solo. Sollecitazioni finora rimaste inascoltate, così come i richiami del dirigente “Datore di Lavoro” della Regione Calabria. L’Azienda Ospedaliero-Universitaria continua, purtroppo a disattendere, l’obbligo contenuto nell’articolo 4 “Fornitura materiali di consumo”, dell’atto d’intesa firmato con la Regione Calabria che impone, alla prima, di fornire “… i dispositivi di protezione individuale necessari per le attività di servizio al proprio personale; materiale sanitario, farmaci e presidi necessari alle prestazioni infermieristiche ambulatoriali; gli appositi contenitori per lo smaltimento dei rifiuti speciali e provvederà al relativo smaltimento”».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x