Ultimo aggiornamento alle 22:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

paura in francia

Aggredisce i passanti a Parigi, un morto e un ferito

Assalitore arrestato vicino alla Tour Eiffel: gridava «Allah Akbar»

Pubblicato il: 02/12/2023 – 23:10
Aggredisce i passanti a Parigi, un morto e un ferito

PARIGI Un uomo si è lanciato contro i passanti uccidendo una persona – di nazionalità tedesca – e ferendone almeno un’altra, questa sera a Parigi, nel quartiere di Grenelle, gridando «Allah Akbar». Lo ha reso noto il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin, il quale ha annunciato che l’assalitore, un uomo francese armato di un coltello, è stato fermato dalle forze dell’ordine. Secondo Bfm Tv, l’aggressore ha assalito una coppia vicino alla Tour Eiffel, uccidendo l’uomo e ferendo la donna, che è stata trasportata in ospedale in condizioni non gravi. E’ accaduto attorno alle 21:45.
Il francese arrestato questa sera per l’omicidio di un passante a Quai de Grenelle a Parigi ha 26 anni, informa la tv Tf1: era schedato per islamismo radicale e avrebbe dichiarato alla polizia di sostenere «gli arabi che vengono uccisi nel mondo» e di voler morire come un martire.
La vittima dell’aggressione – scrive Le Parisien – è stata trovata in arresto cardiorespiratorio sul ponte Bir-Hakeim, tra il 15° e il 16° arrondissement di Parigi, poco prima delle 22, ha riferito una fonte della polizia. E’ morta per una ferita da coltello alla schiena e alla spalla. Tra Avenue du President e Avenue Kennedy, una seconda vittima è stata ferita con un martello. E’ stata trovata con una ferita alla testa ed è stata curata dai vigili del fuoco. Secondo una fonte della polizia, la seconda vittima stava camminando con la moglie e il figlio quando l’aggressore gli è arrivato alle spalle e lo ha colpito. Il presunto autore dell’aggressione è stato arrestato dalla polizia, indica Darmanin. Durante il suo arresto, ha minacciato la polizia con un martello e ha gridato «Allah Akbar». La polizia ha poi utilizzato due volte una pistola a impulsi elettrici per immobilizzare l’aggressore, arrestato in Avenue du Parc de Passy.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x