Ultimo aggiornamento alle 11:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il personaggio

Lotta alla ‘ndrangheta, a Giuseppe Lombardo la seconda edizione del premio Lea Garofalo

Riconoscimento per il procuratore aggiunto di Reggio Calabria e per il suo impegno nelle indagini contro la criminalità organizzata calabrese

Pubblicato il: 27/12/2023 – 19:19
Lotta alla ‘ndrangheta, a Giuseppe Lombardo la seconda edizione del premio Lea Garofalo

REGGIO CALABRIA Il procuratore aggiunto di Regio Calabria Giuseppe Lombardo ha ricevuto il premio nazionale Lea Garofalo, dedicato alla testimone di giustizia brutalmente assassinata a Milano il 24 novembre 2009 per essersi opposta alla ‘ndrangheta e aver lottato per garantire un futuro migliore a sua figlia Denise. Il premio, alla seconda edizione, è stato assegnato nell’ambito di evento ideato e organizzato da Dioghenes Aps in collaborazione con la testata giornalistica WordNews.it, insieme all’Ufficio Stampa nazionale Lo Scriptorium, Romanzi Italiani e l’Iiss “Algeri Marino” di Casoli. Questa la motivazione che accompagna il premio assegnato al procuratore aggiunto di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo: “Per l’impegno profuso nella lotta alla criminalità organizzata di stampo mafioso ed in particolare perché ha condotto dal 2006 le principali attività d’indagine preliminare e curato i successivi processi, finalizzate a ricostruire le dinamiche criminali, la composizione e l’attuale struttura di comando della ‘ndrangheta nel mondo, partendo dalle ramificazioni delle principali cosche operanti nella provincia di Reggio Calabria e territori limitrofi. Ha condotto le principali attività d’indagine preliminari finalizzate ad accertare i rapporti tra la ‘ndrangheta e settori della politica, della pubblica amministrazione e dell’imprenditoria”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x