Ultimo aggiornamento alle 22:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Due testimoni inchiodano Pozzolo: «Ha sparato lui»

I verbali dei carabinieri agli atti dell’inchiesta sulla vicenda che ha coinvolto il deputato (ora sospeso da FdI)

Pubblicato il: 07/01/2024 – 10:04
Due testimoni inchiodano Pozzolo: «Ha sparato lui»

ROMA Sono due i testimoni che ricostruiscono quanto accaduto la notte di Capodanno alla festa organizzata dal sottosegretario Delmastro nel casolare di Rosazza, e che smentiscono la versione del deputato Emanuele Pozzolo, affermando che a sparare a Luca Campana, ferendolo ad una gamba, è stato lui. Lo rileva il Corriere della Sera sulla base dei verbali dei Carabinieri agli atti dell’inchiesta della Procura di Biella.  Secondo la ricostruzione della serata alla festa organizzata da Delmastro e sua sorella Francesca, quella sera c’erano 35 persone. Oltre ai familiari ci sono gli agenti della scorta del sottosegretario alla Giustizia con le famiglie, un altro amico con la moglie e diversi bambini. Pozzolo è arrivato poco dopo mezzanotte. Alcuni presenti diranno ai carabinieri di aver notato “che era un po’ su di giri, piuttosto brillo”. L’identità dei due testimoni non viene resa nota ma – scrive il Corriere della Sera – è già escluso che possano essersi messi d’accordo anche perché hanno ruoli diversi e sono stati comunque ascoltati poco dopo il fatto. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x