Ultimo aggiornamento alle 21:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il colpo

Il Cosenza si convince, arriva la firma di Camporese

Il difensore toscano torna in rossoblù dopo le esperienza con Reggina e FeralpiSalò. Trasferimento fino al 30 giugno con obbligo di riscatto

Pubblicato il: 10/01/2024 – 12:11
Il Cosenza si convince, arriva la firma di Camporese

COSENZA Prima sì, poi no, di nuovo sì. Stavolta però senza passi indietro. Michele Camporese, classe 1992, torna al Cosenza calcio, ora è ufficiale. L’annuncio della società silana è arrivato pochi minuti fa. Il difensore pisano indosserà nuovamente la maglia con cui due anni fa, da protagonista assoluto (13 presenze e 5 gol da gennaio a giugno) conquistò l’ennesima insperata salvezza in serie B della storia recente del club rossoblù. Il suo ritorno in riva al Crati dalla FeralpiSalò (società con cui a settembre 2023 aveva firmato un contratto biennale) era stato dato per certo quattro giorni fa. La trattativa, però, aveva subito una brusca frenata per un esito non proprio soddisfacente delle visite mediche effettuate dal calciatore a Roma (Camporese è reduce da due infortuni e proprio per questo negli ultimi sette mesi ha giocato soltanto due partite di campionato). Ieri la situazione si è sbloccata definitivamente con il direttore sportivo dei Lupi Roberto Gemmi che si è convinto a far firmare al forte difensore toscano un contratto con la formula del trasferimento temporaneo fino al 30 giugno 2024 con obbligo di riscatto.

L’annuncio

Questa la nota del Cosenza: “La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Michele Camporese, proveniente dalla Società Feralpisalò. Il difensore, nato a Pisa il 19/05/1992, si trasferisce in rossoblù con la formula del trasferimento temporaneo fino al 30 giugno 2024 con obbligo di riscatto e vestirà la maglia numero 5. Si tratta di un gradito ritorno in maglia rossoblù dopo la positiva esperienza nella stagione 21/22 che lo ha visto protagonista nel girone di ritorno con 5 reti in 15 presenze. Cresciuto nel Settore Giovanile nella Fiorentina, esordisce in prima squadra nella stagione 2010/2011 giocando in gare di Coppa Italia e Serie A. Passato in prestito al Cesena nell’estate del 2013 conquista la promozione in massima serie. Negli anni successivi veste le maglie di Empoli, Benevento, Foggia, Pordenone e Reggina. Vanta inoltre 3 presenze con la Nazionale Under 21”.

Possibile anche l’arrivo di Frabotta

E potrebbe arrivare a breve anche l’annuncio dell’ingaggio in prestito di Gianluca Frabotta, terzino sinistro di proprietà della Juventus, quest’anno al Bari, squadra in cui ha trovato poco spazio. Frabotta è l’alternativa a D’Orazio, mancata al Cosenza in questa prima parte di stagione per le condizioni fisiche precarie di La Vardera. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x