Ultimo aggiornamento alle 15:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 5 minuti
Cambia colore:
 

IL PUNTO POLITICO

Occhiuto: «Più forte sarà Fi più forte sarà il governo regionale. Tra tre anni stop al mio mandato»

Il presidente della Regione al congresso di Forza Italia di Catanzaro conferma l’intenzione di non ricandidarsi alla guida della Calabria ma lancia la sfida delle Europee: «Vogliamo avere la più al…

Pubblicato il: 13/01/2024 – 13:48
Occhiuto: «Più forte sarà Fi più forte sarà il governo regionale. Tra tre anni stop al mio mandato»

CATANZARO «C’è tanto lavoro da fare. Io lo farò per i prossimi tre anni, perché fra tre anni scade il mio mandato».  E ancora: «Alle Europee dobbiamo avere un risultato straordinario. Ma è un risultato straordinario che serve al governo regionale». Lo ha detto il presidente della Regione, Roberto Occhiuto, intervenendo al congresso provinciale di Forza Italia a Catanzaro, confermando tra le altre cose l’intenzione di non ricandidarsi alla guida della Calabria alla scadenza del suo mandato da governatore. Al congresso catanzarese, che ha eletto coordinatore provinciale di Forza Italia Marco Polimeni, ha partecipato tra gli altri anche il coordinatore regionale azzurro Franco Cannizzaro.

«Alle Europee dobbiamo avere un risultato straordinario»

Nel corso del suo intervento Occhiuto ha illustrato, rivendicandone la bontà, i risultati della sua azione alla Cittadella. Quindi ha evidenziato: «So di essere sostenuto da un partito che ha al suo interno una serenità, una voglia di approcciarsi in maniera positiva che mai c’è stata in Calabria, anche nel centrodestra devo dire. Il coordinatore regionale di Fi Cannizzaro ricordava i dissidi nel Pd. Cioè – ha sostenuto Occhiuto – noi abbiamo un centrodestra dove ci sono rapporti così buoni come mai è stato nella storia della Calabria negli ultimi anni. Quindi vado avanti, vado avanti con grande determinazione. Aiutatemi però. E come mi potete aiutare? Giustamente Cannizzaro ha scelto un buon tema per i congressi: “Più forte Forza Italia, più forte la Calabria”. Io – ha osservato il presidente della Regione – non mi sono mai occupato di chi dovesse fare il sindaco, l’assessore, il consigliere comunale, faccio il dirigente politico di Forza Italia nel mio partito a Roma a livello nazionale ma lascio fare giustamente ai dirigenti locali quello che devono fare sul territorio. Non ho partecipato nemmeno alle campagne elettorali per le Amministrative perché cerco di essere il governatore che guarda i sindaci allo stesso modo, sia che siano di Forza Italia sia che siano del Pd». «Sono sceso in campo alle Politiche, scenderò in campo e con grande determinazione alle Europee, perché noi alle Europee dobbiamo avere un risultato straordinario. Ma è un risultato straordinario che serve al governo regionale», ha aggiunto Occhiuto specificando comunque «non da candidato» (alle Europee).

«Più forte sarà Forza Italia più forte sarà il governo regionale»

Occhiuto ha poi aggiunto: «Ad ogni provvedimento del Parlamento c’è sempre un capitolo che riguarda la Calabria e molti parlamentari, anche di Forza Italia del Nord, si lamentano. Dicono sempre: “questa Calabria”. La Calabria perché? Evidentemente la Calabria ha un presidente autorevole. Con i ministri di questo governo ho un rapporto di personale amicizia perché li conosco da tanto tempo, anche con i ministri degli altri partiti, però noi possiamo fare molto di più se il governo regionale e il presidente regionale ha l’autorevolezza per confrontarsi col governo nazionale, non con l’atteggiamento di chi ha governato la Calabria negli anni passati e stava col cappello in mano o minacciava di andarsi a incatenare, ma con l’autorevolezza di chi fa parte del gruppo dirigente politico nazionale perché ha saputo costruire insieme a voi, insieme a Ciccio Cannizzaro, un partito che qui in Calabria – ha riferito il presidente della Regione – si candida ad ottenere la percentuale più alta di Forza Italia a livello nazionale». Per Occhiuto dunque «più forte sarà Forza Italia, più forte sarà il governo regionale e io ho bisogno di questa forza, secondo me ne hanno bisogno i calabresi di avere un governo regionale forte e autorevole ed è giusto che i calabresi questa disponibilità la manifestino alle elezioni europee. Noi la trasformeremo in impegno, in grande impegno e determinazione per affrontare e risolvere i problemi della Calabria. Per quanto mi riguarda solo per altri tre anni», ha poi ulteriormente specificato Occhiuto.

«Contento per i congressi unitari di Forza Italia»

Parlando con i giornalisti a margine del congresso catanzarese, Occhiuto poi si è detto «molto contento» perché i congressi provinciali provinciali di Forza Italia in Calabria, in programma in questo weekend, sono «congressi unitari». «La Calabria – ha quindi aggiunto il governatore – ha tanti problemi e quindi il gruppo dirigente politico della Calabria deve dimostrare di essere unito per affrontare questi problemi, deve dimostrare di non scegliere le liti, le tensioni interne. Io ho governato in questi due anni senza fare differenza tra sindaci di centrodestra e sindaci di centrosinistra, Non mi sono mai occupato delle vicende politiche locali, sono un dirigente politico nazionale di Forza Italia e infatti – ha ribadito il presidente della Regione – ho scelto di impegnarmi per le elezioni politiche e per le elezioni europee, perché dare forza a Forza Italia, alle politiche, soprattutto alle europee, significa dare forza al governo regionale e renderlo più autorevole nel rapporto con il governo nazionale». (a. c.)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x