Ultimo aggiornamento alle 12:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

L’EVENTO

La prima calabrese di “Runner” sabato 10 febbraio al teatro Lumiere di Reggio

Il film diretto da Nicola Barnaba (da domani al cinema) con protagonisti Matilde Gioli e Francesco Montanari

Pubblicato il: 07/02/2024 – 17:16
La prima calabrese di “Runner” sabato 10 febbraio al teatro Lumiere di Reggio

Plaion Pictures è lieta di presentare “Runner” al Teatro Lumiere di Reggio Calabria, alla presenza degli attori reggini Saverio Malara, Martina De Lorenzo e Vanessa Foti Millez e di Costantino Comito, di Vibo Valentia. L’incontro con il cast si terrà alle ore 20.00 e a seguire, alle 20.30, verrà proiettato il film. Runner è l’action thriller diretto da Nicola Barnaba e con protagonisti Matilde Gioli e Francesco Montanari, che arriva dall’8 febbraio nei cinema italiani. Prodotto da Camaleo, realizzato con il contributo del Ministero della Cultura e con il sostegno di Fondazione Calabria Film Commission, il film vede nel cast anche Federico Tocci, Ilenia Calabrese, Saverio Malara, Vincenzo Scuruchi, Flora Contrafatto e Hana Vagnerova.
“Runner” ha come sua protagonista Lisa, un’eroina inarrestabile, interpretata da Matilde Gioli (Doc – Nelle tue mani, Gli uomini d’oro). Lisa è una giovane donna di 25 anni con il sogno del cinema da quando era bambina. Per lei il ruolo di runner è un traguardo importante: è il suo arrivo nel mondo del cinema, ma anche il punto di partenza per una fulgida carriera. Lisa si trova finalmente su un vero set cinematografico, dove intreccia una relazione con Sonja, nota star e protagonista del film in lavorazione. Ma l’attrice ha un passato oscuro che torna a bussare violentemente alla sua porta proprio quando Lisa è in camera con lei. Incastrata e accusata dell’omicidio di Sonja, la giovane runner è costretta a scappare per salvarsi la vita e per trovare le prove che la scagionino, incriminando così il vero assassino che la vuole morta a tutti i costi.
Adrenalinico e claustrofobico, interamente ambientato in un albergo isolato dal mondo e raccontato con una scansione ritmica che incollerà lo spettatore alla poltrona dei cinema, Runner è una caccia senza tregua che vive della chimica esplosiva fra la protagonista, Matilde Gioli, e il Nastro d’argento Francesco Montanari (Romanzo Criminale – La serie, Dolceroma), che torna al cinema con un personaggio che danza fra cinismo e ironia, ricordando alcuni dei suoi ruoli più iconici.
Per la regia di Nicola Barnaba e con protagonisti Matilde Gioli e Francesco Montanari, Runnerè nei cinema italiani dall’8 febbraio distribuito da Plaion Pictures.

Una scena di “Runner”

Sinossi: Lisa sogna di fare cinema da quando era piccola. Messa da parte la carriera sportiva, la ragazza ora lavora come runner su un set cinematografico, intrecciando una relazione con Sonja, star del film. Ma l’attrice ha un passato oscuro che torna a bussare alla sua porta. Accusata dell’omicidio di Sonja, Lisa è costretta a scappare, inseguita dallo spietato assassino. Lisa corre, corre per salvarsi la vita e per trovare le prove che la scagionino incriminando il vero colpevole.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x