Ultimo aggiornamento alle 19:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

trasporti

Un nuovo treno Blues e un nuovo treno Pop in circolazione sui binari della Calabria

Lo rende noto Trenitalia. La tecnologia ibrida consente di ridurre del 50% il consumo di carburante

Pubblicato il: 15/02/2024 – 15:04
Un nuovo treno Blues e un nuovo treno Pop in circolazione sui binari della Calabria

CATANZARO Un nuovo treno Blues e un nuovo treno Pop in circolazione sui binari della Calabria. Lo rende noto Trenitalia. L’arrivo dei nuovi treni, è scritto in una nota, rientra «nell’ampio piano di investimenti complessivi previsti dal Contratto di servizio con la Regione Calabria e ArtCal, finalizzato a migliorare l’offerta di servizi a favore di pendolari e viaggiatori, pari a oltre 300 milioni di euro, di cui 210 milioni per il rinnovo della flotta (circa 140 milioni a carico della Regione Calabria)». Parte integrante del piano di investimenti la consegna di 27 nuovi treni: 14 Pop a 4 carrozze e 13 Blues a 4 carrozze; un rinnovamento della flotta che porterà l’età media dei treni calabresi dai 29 anni del 2018 ai 9 nel 2026. Il treno Blues, il quinto sui binari calabresi, circola sulla linea ionica, da Reggio a Sibari e sulla trasversale Catanzaro Lido – Lamezia Terme Centrale. Progettato e costruito da Hitachi Rail, «rappresenta – è scritto in una nota – un salto generazionale perché può viaggiare con motori diesel su linee non elettrificate, con motore elettrico su quelle elettrificate e con batterie per percorrere il primo e l’ultimo miglio sulle linee non elettrificate o durante la sosta nelle stazioni, così da evitare l’uso di carburanti, azzerando emissioni e rumori. La tecnologia ibrida consente di ridurre del 50% il consumo di carburante, oltre a una forte diminuzione delle emissioni di CO2 rispetto agli attuali convogli diesel. Il Blues dispone di circa 300 posti a sedere e un massimo di 12 postazioni per le biciclette». Il treno Pop, l’ottavo per la Calabria, circola sulle linee elettrificate Cosenza – Reggio, Cosenza – Sapri, Sibari – Cosenza e Melito Porto Salvo – Villa San Giovanni. «Riciclabile fino al 97% con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti – è scritto in una nota – il Pop vanta elevati standard di affidabilità e sicurezza, con telecamere e monitor di bordo che effettuano riprese live. Tecnologicamente avanzati ed ecologici, i nuovi Pop a 4 carrozze consentono di far viaggiare 500 persone con circa 300 posti a sedere, con livelli di comfort senza precedenti».
(redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x