Ultimo aggiornamento alle 22:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 5 minuti
Cambia colore:
 

il programma

Roccella Summer Festival 2024: il meglio della musica italiana sul palco

Anche per l’edizione 2024 si aspettano svariati sold out. Il cartellone si aprirà con le due regine della musica pop italiana, Emma e Annalisa

Pubblicato il: 23/02/2024 – 11:37
Roccella Summer Festival 2024: il meglio della musica italiana sul palco

La scorsa edizione del Roccella Summer Festival ha portato sul palco della cittadina calabra nomi di grande rilievo della musica e dell’intrattenimento italiano. Il calendario, infatti, vantava la presenza di Gigi d’Alessio (che a grande richiesta ha dovuto aggiungere un ulteriore concerto il 28 agosto) e Articolo 31, Emis Killa, Panariello VS Masini, Tananai, Nek e Renga, Piero Pelù, Fiorella Mannoia con Danilo Rea e Pink Floyd Legend. Da molti considerata la kermesse più importante della Regione, il Roccella Summer ha una storia relativamente recente. La prima edizione dell’evento si svolse nel 2021 presso il Teatro al Castello di Roccella Jonica. La più prestigiosa sede culturale della città ha una capienza di circa 3 mila spettatori e ha visto nel corso della storia di questa manifestazione svariati “tutto esaurito”, come quelli di Marracash, Venditti e De Gregori, Tommaso Paradiso, Elisa, Gianna Nannini e Gazzelle, solo per citarne alcuni. Gli spettatori che tutti gli anni si spostano da ogni parte della Calabria e dell’Italia per assistere al festival sono circa 35 mila, a conferma dell’interesse che questo evento è in grado di generare in tutto il Paese.

L’edizione 2024

Anche per l’edizione 2024 si aspettano svariati sold out, considerato che il cartellone si aprirà con le due regine della musica pop italiana, Emma e Annalisa, seguite dal cantautore del momento Mahmood e dal sempre verde rocker per eccellenza Piero Pelù. Il pubblico più giovane e amante del rap potrà ballare al ritmo della musica di Ariete, mentre gli amanti del bel canto all’italiana potranno godere del virtuosismo vocale de Il Volo. Al momento nel programma sono presenti solo concerti, al contrario di quanto avvenuto delle edizioni passate dove almeno una serata era dedicata alla presenza di comici e attori. Vedremo se nei prossimi mesi gli organizzatori aggiungeranno altri eventi o, come già successo, raddoppieranno le date degli artisti che registreranno il “tutto esaurito”. Perché c’è da scommetterci che i biglietti di alcune date andranno sold out molto presto.

Il Roccella, tra i migliori festival d’Italia

Il Roccella Summer Festival, secondo la stampa specializzata, si sta affermando come una delle più rilevanti manifestazioni canore del Sud Italia, nonché come uno degli eventi dedicati alla musica italiana di maggior richiamo sul territorio nazionale. Riconoscimenti questi che hanno reso orgogliosi gli organizzatori e il Comune di Roccella Jonica, entrambi estremamente soddisfatti per il supporto ricevuto dal pubblico. Affermarsi nel palcoscenico culturale del nostro Paese, effettivamente, non è un compito facile, perché l’Italia vanta manifestazioni di lunga tradizione che spaziano attraverso il tempo e i vari generi musicali. Solo per citarne alcuni ricordiamo: il Ravello Festival (musica classica, letteratura e cinema), il Festival del Maggio Musicale Fiorentino (musica lirica) e cambiando completamente sonorità l’Umbria Jazz e il Pistoia Blues. Più recenti, ma con cartelloni internazionali in grado di attirare artisti e pubblico da tutto il mondo, si stanno affermando realtà da tenere nel radar, come il Lucca Summer Festival, il Firenze Rock, Rock in Roma e I-Days. Il pubblico di questi eventi proviene da tutto il mondo perché il popolo dei concerti è abituato da sempre a muoversi per seguire i propri beniamini in tutti i continenti. In passato organizzare questi spostamenti poteva essere complicato. Chi ha superato gli “anta” ricorderà il proprio girare in auto a vuoto per ore, nel tentativo di trovare il luogo dell’evento e un posto per dormire a prezzi accessibili. Spesso e volentieri l’unica soluzione era dormire in macchina, a volte lungo la strada per casa, riposando qualche ora nelle piazzole di sosta. Per questo la maggior parte delle volte ci si limitava quasi sempre a restare in zona e assistere a live locali. Al giorno d’oggi organizzare tour per seguire i propri idoli musicali è più facile grazie, tra le altre cose, alla presenza di agenzie di viaggio online che offrono opportunità di prenotare volo, auto e alloggio in un unico portale. Su eDreams, per esempio, si possono comparare i prezzi dei biglietti aerei, degli hotel e del noleggio auto e scegliere i più convenienti, rendendo semplice ed economico seguire la carovana musicale italiana; inclusa ovviamente quella che segue il Roccella Summer Festival raggiungibile facilmente da tutta Europa, grazie a voli internazionali che collegano la Calabria al continente e al resto d’Italia.

Informazioni sui biglietti per il Roccella Summer Festival

Per tutti gli aggiornamenti sull’edizione 2024 e per maggiori informazioni su dove acquistare i biglietti per il Roccella Summer Festival, rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione, dove potrete trovare anche il calendario completo con le date già inserite nella programmazione 2024. Sono inoltre disponibili anche notizie d’archivio sugli anni passati e video di alcune delle esibizioni del 2021, tra cui quella della voce black italiana per eccellenza, Mario Biondi, di Zucchero Fornaciari, il nostro bluesman migliore, e di Max Pezzali, un’icona della musica leggera nazionale grazie ad alcuni dei classici degli 883 come “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” o “Come mai”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x