Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Roggiano Gravina, non si ferma all’alt: i carabinieri lo inseguono

Si tratta di un cittadino extracomunitario sfuggito ad un controllo dei militari di San Marco Argentano

Pubblicato il: 27/02/2024 – 11:38
Roggiano Gravina, non si ferma all’alt: i carabinieri lo inseguono

COSENZA Non si ferma al posto di blocco e i carabinieri lo inseguono. Ieri pomeriggio a Roggiano Gravina, in provincia di Cosenza, un cittadino marocchino a bordo di una vettura non ha rispettato l’alt intimatogli da una pattuglia di carabinieri impegnati in un normale servizio di controllo. L’uomo dopo aver accelerato davanti all’alt imposto dai militari, si è dato alla fuga. Immediato l’inseguimento da parte dei carabinieri della compagnia di San Marco Argentano guidati dal comandante Marco Arezzini. L’uomo non è legato a nessun clan o gruppo criminale della zona, da quanto si è appreso era di passaggio a Roggiano proveniente da Corigliano Rossano. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x