Ultimo aggiornamento alle 10:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la scomparsa

Lutto per il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà, muore la mamma Rosetta

Moglie di Italo, Rosetta Neto era professoressa stimata e appassionata di cultura classica. Il cordoglio del direttore del Corriere della Calabria

Pubblicato il: 02/04/2024 – 12:51
Lutto per il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà, muore la mamma Rosetta

REGGIO CALABRIA È morta stamattina Rosetta Neto, madre del sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà. Professoressa del Liceo Classico Tommaso Campanella, Rosetta scompare a 80 anni a causa di alcuni problemi cardiaci che l’avevano costretta a diversi ricoveri. L’ultimo nelle vacanze pasquali al Gom di Reggio, dove si è spenta stamattina. Moglie dello storico primo cittadino di Reggio Italo Falcomatà e madre dell’attuale sindaco, Rosetta era presidente della Fondazione Italo Falcomatà e grande appassionata di cultura classica. Da parte del direttore Paola Militano e della redazione del Corriere della Calabria le più sentite condoglianze alla famiglia. «L’Amministrazione comunale, in tutte le sue componenti, esprime sentimenti di cordoglio e vicinanza al sindaco ed alla sua famiglia in questo momento di inconsolabile dolore. Rosetta Neto Falcomatà, indimenticata professoressa per diverse generazioni di studenti, ha rappresentato per l’intera comunità un modello di cultura e partecipazione attiva alla vita cittadina, alla quale ha contributo per decenni attraverso le iniziative della “Fondazione Italo Falcomatà”, segnando un percorso d’impegno civile la cui eredità è oggi prezioso patrimonio della Città di Reggio Calabria». A esprimere vicinanza al sindaco di Reggio Calabria Falcomatà e alla sua famiglia anche il direttore del Corriere della Calabria Paola Militano.

Domani i funerali

I funerali saranno celebrati il 3 aprile nella Chiesa dei Santi Filippo, come annuncia la Fondazione Italo Falcomatà. «Questa mattina la nostra presidente, la Professoressa Rosa Neto Falcomatà, ha raggiunto in cielo il suo caro Italo. La Fondazione e la famiglia ringraziano i medici ed il personale sanitario dei reparti di Ematologia, Anestesia e Rianimazione del Gom di Reggio Calabria, del Policlinico Madonna della Consolazione e i volontari dell’Ail. Si dispensa dalle visite, non fiori ma opere di bene. I funerali si svolgeranno domani mercoledì 3 aprile alle 15.30 nella Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo in Sant’Agostino a Reggio Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x