Ultimo aggiornamento alle 12:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la visita

Kerry Kennedy al campo di Ferramonti: «La guerra ha prodotto atrocità inaudite»

La figlia di Bob Kennedy a Tarsia: «In questo museo il dolore di tante famiglie distrutte. L’antisemitismo sta dilagando in America e in Europa»

Pubblicato il: 12/05/2024 – 19:49
Kerry Kennedy al campo di Ferramonti: «La guerra ha prodotto atrocità inaudite»

TARSIA «Queste foto, questo museo, testimoniano quello che è stato il dolore di tanti uomini e donne e di tante famiglie distrutte. Un dolore che oggi sta riprendendo. L’antisemitismo, infatti, sta nuovamente dilagando in America e in Europa e questo mi addolora. La guerra ha prodotto atrocità inaudite e oggi assistiamo nuovamente a violazioni dei diritti umani. Sono qui per dire che tutti dobbiamo impegnarci per fermare tutto questo». Lo ha detto Kerry Kennedy, figlia di Bob Kennedy e presidente onorario del “Robert F. Kennedy Human Rights Italia”, parlando con i giornalisti a margine della visita che ha effettuato nel campo di internamento fascista di Ferramonti di Tarsia. Kerry Kennedy ha partecipato alla conclusione del programma “Calabria Terra di pace e fratellanza” ed ha poi visitato il Museo internazionale della memoria realizzato all’interno del campo. «Mio padre – ha aggiunto la figlia di Bob Kennedy – disse che ciò che serve sempre sono amore e compassione, che poi sono i valori che ha sempre perseguito. E queste parole, ancora oggi, sono fondamentali. Dobbiamo continuare a perseguire, sempre e comunque, la pace». (foto Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x