Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

verso il voto

Elezioni europee, Maraio: «Il Sud merita rispetto, se non si investe qui l’Italia non va avanti»

Il leader del Psi, candidato con Stati uniti d’Europa, a Cassano critica Occhiuto: «Silente davanti alla sottrazione di risorse per il Mezzogiorno»

Pubblicato il: 17/05/2024 – 14:58
Elezioni europee, Maraio: «Il Sud merita rispetto, se non si investe qui l’Italia non va avanti»

CASSANO JONIO «Se non si investe nel Sud non si va molto avanti». Lo ha detto il segretario del Psi, Enzo Maraio, candidato alle Europee nel collegio Sud con la lista “Stati uniti d’Europa”, in un incontro al Comune di Cassano Jonio. «Noi – ha sostenuto Maraio – privilegiamo sempre la Politica con la P maiuscola e diciamo sempre che alle bandiere di partito preferiamo sempre l’interesse dei cittadini, e quindi in Calabria francamente – lo dico con garbo – il silenzio è stato assordante da parte chi rappresenta il governo della regione rispetto all’ennesima distrazione di fondi a danno dei calabresi e dei cittadini del Sud a cui sono stati tolti investimenti in infrastrutture, servizi e sanità per fare altre cose. Il Sud merita rispetto ed è questa la campagna elettorale che stiamo facendo in un territorio difficile come il Sud: vogliamo risvegliare l’orgoglio del Sud, ribellandoci a quanti ancora ci considerano la palla al piede, mentre invece il Sud con le sue capacità è il capitale su cui si deve costruire il futuro dell’Italia perché il Nord non può crescere se non cresce il Sud e se non si investe sul Sud non si va molto avanti. Quindi noi non siamo il Sud dell’assistenzialismo. Siamo il Sud che accetta la sfida dell’innovazione, ma anche – ha proseguito il segretario del Psi – il Sud che pretende rispetto, gli stessi fondi e le stesse opportunità delle altre parti del Paese: solo in questo caso, accetteremo la critica alle classi dirigenti del Sud che non saranno all’altezza del compito. Ricordo che la Calabria detiene a livello universitario il primato in termini di intelligenza artificiale, la Puglia ha il primato nella cybersicurezza, il Sud ha tanti primati. Oggi però abbiamo bisogno di combattere e resistere con l’arrivo di tante opportunità, Ecco perché è importante per il Sud scegliere bene. E’ un voto molto importante – ha concluso Maraio – perché oggi dobbiamo decidere quale futuro dare ai nostri figli e al Sud con l’Europa, perché se vinceranno le forze anti-europeiste andremo indietro e saremo sempre più isolati. Non fatevi ingannare da chi sui manifesti ha scritto “Più Italia meno Europa”, questa scritta è una truffa». Al Comune di Cassano Jonio Maraio è stato accolto dal sindaco Gianni Papasso: presente all’incontro anche Filomena Greco, candidata alle Europee nel collegio sud con la lista Stati uniti dell’Europa.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x