Ultimo aggiornamento alle 10:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la decisione

Maestrale, accolta dalla Corte d’Appello l’istanza di ricusazione del giudice Tiziana Macrì

La richiesta era stata avanzata dalla Dda nel processo che si sta celebrando a Vibo Valentia. Dichiarati efficaci gli atti del Collegio

Pubblicato il: 23/05/2024 – 12:00
Maestrale, accolta dalla Corte d’Appello l’istanza di ricusazione del giudice Tiziana Macrì

VIBO VALENTIA È stata accolta l’istanza di ricusazione presentata dalla Dda di Catanzaro nei confronti della presidente del collegio Tiziana Macrì per il processo che riunisce Maestrale, Imperium ed Olimpo. Decisione della Corte d’Appello di Catanzaro, che dopo aver valutato le tre richieste (due avanzate dalla Dda, una dagli avvocati difensori di Pantaleone Mancuso) ha stabilito di accogliere l’istanza, ma di dichiarare efficaci tutti gli atti compiuti dal Collegio, compresa dunque l’esclusione di quasi tutte le parti civili. Il processo si sta celebrando nel nuovo Palazzo di Giustizia di Vibo Valentia e vede alla sbarra 185 imputati, la maggior parte esponenti della ‘ndrangheta vibonese.

Le richieste di incompatibilità

In particolare, la Dda aveva richiesto l’incompatibilità del giudice per aver svolto funzioni da gip nei confronti di Costantino Gaudioso, già imputato nel processo. Inoltre, il giudice Tiziana Macrì ha pronunciato sentenza di primo grado nei confronti di Giovanni Zuliani, il quale era accusato degli stessi reati dell’imputato Francesco Barbieri. Per quanto riguarda Barbieri, la Corte d’Appello ha dichiarato il non luogo a procedere vista già l’astensione autorizzata dal Tribunale di Vibo Valentia lo scorso marzo. Sussiste l’incompatibilità, secondo i giudici, per la richiesta avanzata dalla Dda che prende in considerazione il ruolo da gip nei confronti di Gaudioso, mentre quella dei legali di Pantaleone Mancuso è da considerarsi assorbita dalla precedente. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x