Ultimo aggiornamento alle 8:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il confronto

Sanità, positivo confronto tra la struttura commissariale guidata da Occhiuto e Comunità Competente

Il portavoce Curia rende noti i punti su cui il presidente si è impegnato a intervenire

Pubblicato il: 23/05/2024 – 19:19
Sanità, positivo confronto tra la struttura commissariale guidata da Occhiuto e Comunità Competente

REGGIO CALABRIA «Mercoledì, presso la Cittadella, il Commissario onorevole Occhiuto ha ricevuto una delegazione di Comunità Competente, coordinata da Rubens Curia. All’incontro erano presenti i Subcommissari Esposito e Fantozzi, il Commissario dell’Azienda Zero Miserendino e il Direttore Generale del Dipartimento Tutela della Salute Calabrò. Il proficuo confronto, durato oltre due ore, ha visto la partecipazione di numerosi interventi, tra cui quelli di Marina Galati, Rosaria Brancati, Rita Ciciarello, Fausto Sposato, Isa Mantelli, Stefania Marino, Giacomina Durante, Maria Teresa Napoli, Giovanni Marino e Franco Epifanio. Il Presidente Occhiuto, concludendo l’incontro, ha espresso gratitudine verso Comunità Competente per il costante contributo a favore di una sanità di prossimità e d’iniziativa in Calabria. Accogliendo alcune proposte emerse dal dibattito, Occhiuto si è impegnato su diversi punti chiave:  Pubblicazione del DCA per il riparto alle Aziende Sanitarie Provinciali dei finanziamenti relativi al Piano per la prevenzione del Gioco d’azzardo patologico, Pubblicazione del DCA per la “Riorganizzazione della Rete dei Consultori Familiari” con l’obiettivo di potenziarli. Riattivazione della “Cabina di Regia” per il Nuovo Ospedale della Piana. Convocazione dei rappresentanti della Specialistica Ambulatoriale Interna per la rideterminazione del Tetto di spesa previsto dal DCA 82/2015 e Convocazione dei rappresentanti della Specialistica Ambulatoriale Interna per la rideterminazione del Tetto di spesa previsto dal DCA 82/2015 e l’attuazione del Nuovo Accordo Contrattuale, promuovendo un nuovo protagonismo dello specialista ambulatoriale nella sanità. Assunzione degli psicologi nei Servizi di Salute Mentale, nei Consultori Familiari e nei SERD, utilizzando la graduatoria concorsuale dell’ex Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio. Attuazione, in via sperimentale, del Budget di salute. Valorizzazione dell’infermiere professionale nella sanità territoriale. Velocizzazione degli acquisti delle apparecchiature medicali finanziate dalla Delibera CIPE del luglio 2019. Riduzione delle Liste d’attesa. Attuazione del “Programma Nazionale Equità nella salute”, con particolare attenzione agli Screening oncologici, alla Medicina di genere e alla Salute Mentale. Istituzione del Tavolo Regionale sull’Autismo. La delegazione di Comunità Competente ha ringraziato il Presidente Occhiuto e la Struttura Commissariale per il positivo confronto. Il Presidente ha ribadito che solo una convinta collaborazione fra le Istituzioni, il Volontariato e gli Operatori Sanitari potrà rispondere ai bisogni di salute dei calabresi». Lo riferisce in una nota Il portavoce di Comunità Competente Rubens Curia.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x